Piccoli "mostri" crescono . . .

Quando erano piccoli, i miei figli, in famiglia, venivano chiamati collettivamente "mostri" . . . soprannome che crescendo hanno lasciato in eredità ai cuginetti piccoli (attualmente i "mostri" sono i tre maschietti . . . di 10, quasi 10 e 7 anni)

Quando erano "mostri" erano anche più affettuosi . . . facevano, quasi, tutto quello che diceva la mamma! Vedevano le balene appena fuori del porto della Città sulla Costa e persino le sirene sugli scogli al largo, se appena appena il nonno gliene parlava, durante le passeggiate del sabato pomeriggio! Scoprivano la bellezza del mondo e ce ne facevano partecipi, per farcelo riscoprire attraverso i loro occhi . . . avevano preso l’abitudine di usare l’espressione "cosa vedono i miei occhi?" per manifestare lo stupore di una cosa bella, una cosa nuova.

In 3 a scuolai tre "mostri" all’epoca . . . 1° giorno di scuola!

Sono cresciuti un po’ e, grazie alla scuola, oltre le tabelline, le lingue straniere, le poesie . . . hanno imparato certe parolacce, che sono tornate utili nella ribellione dell’adolecenza . . . ho cercato di portare pazienza, ho cercato di farli smettere, finchè un giorno, esasperata (non mi ricordo per cosa) sono sbottata con un "Si può sapere che c***o cosa volete ancora da me?" . . . gelo intorno al tavolo, mi guardano sbigottita, poi, il maschio mi dice con tono di rimprovero: "Mamma, hai detto una parolaccia!" . . . gli rispondo: "Ne dite tante voi, ho imparato anch’io!" . . . e la piccola: "Ma tu sei la mamma . . . tu non le devi dire le parolacce!"

E’ da qualche anno, da che sono "padrone in casa loro" che le femmine quando telefonano, mi chiedono: "e il papà, come va, gli fai questo? gli fai quello?. . . Passamelo che sento se sta bene! . . ." e via con le coccole telefoniche! Non si fidano nemmeno più del mio ruolo di moglie?

E’ da più di un anno, che se alla sera, resto al PC, fosse anche per lavoro, o per scrivere una lettera a qualche parente . . . il figlio, si affaccia e mi rimprovera: "Non è ora di spegnere quel computer e andare a dormire?" Oppure, si affaccia e parte con la variante peggiore: "La finisci di andare in giro per Internet, non si sa a che fare, non si sa con chi parli? Guarda, ti do il tempo dei saluti e poi ti stacco la connessione!" . . .

Ieri, ho mandato un messaggino alla figlia che sta a Roma, siccome mi prendono in giro perchè scrivo messaggi con tutti i punti e le virgole, articoli ed aggettivi, ieri, ho pensato di essere concisa . . . e ho scritto: "S** detto già mandato invito. Forse mail vecchia? Guarda! Baci mamma" e dopo qualche tempomi è arrivato questo: "Ma come li mandi i messaggi???Mica sono telegrammi!!soggetto verbo e complemento. Appena posso vedo!"

Stamattina, ore 8,15, chiama la più grande e con un tono degno del Generale Patton, mi fa : "Allora mamma, ti faccio preparare due conigli, tagliati e in due pacchetti diversi! Va bene? Tu passi stamattina vero? Ricordatelo!" . . . "Sì, sì, va bene!" ho balbettato e dentro di me, ho pensato "Obbedisco!" . . .

Linda i cugini lo zio"mostri" di altri tempi . . lo direste che i tre più grandi, hanno, rispettivamente 2 figlie, di cui una di 2 giorni, 1 figlia e 1 figlio e, la signorina con la maglia rossa, ben 2 bimbe e 1 maschietto? Come passa il tempo! ;-)

E poi, mi è tornato in mente questo post di Berlicche . . . e ho pensato che anche i miei, quando erano "mostri" non volevano vederci ballare . . . e adesso, eccoli qua, cresciuti e "peggiorati" . . . sempre figli, ancora un po’ "mostri" . . .

About these ads

14 thoughts on “Piccoli "mostri" crescono . . .

  1. Che belli i tuoi “mostri”! Ogni tanto viene un po’ di nostalgia nel ripensare a quando i figli erano piccoli, affettuosi, obbedienti (no, quello no..) ed il loro mondo ruotava attorno a noi…. Poi crescono ed è giusto così.
    Ciao e complimenti… anche alla mamma.

  2. Piccoli “mostri” crescono.
    Rimpiangi quan’erano piccini perché più obbedienti eh? ;)
    Anche io negli sms metto le virgole e i punti, gli aggettivi e gli apostrofi: raramente abbrevio (se non in casi in cui ho fretta).

  3. Noi figli a volte siamo strani, anche io mi sento un po’ “mamma” dei miei :-P
    Io gli sms li scrivo in italiano… mi madre rigorosamente in maiuscolo ma non la “rimprovero” :-))

  4. Signora, ma che bel post. Mi è piaciuto molto. In quanto alla definizione mostro” al proprio figlio, be voglio dire in sua difesa che è prassi comune, eh eh eh..

    A me rinfacciano che pur essendo cresciuto, ho ancora la testa di un 16enne e in quanto a “mostraggine” son peggiorato! :D

  5. Che bella una mamma cosi’ giovane e vitale che fa le ore piccole su internet!e che bravi questi figli che si preoccupano, in particolar modo le femmine che stanno dietro al papa’ e danno gli ordini con tono alla generale Patton….:o)

  6. Per cautelosa,
    “crescono ed è giusto così” . . . sono d’accordo! :-)
    Per Thomas,
    “poveri loro”???
    Se tu avessi visto quanto erano solidali, nel combinare guai, o nel contestarmi, tutti e tre! Povera me! ;-)
    Per Latendarossa,
    rimpiangere, non molto . . ., ma qui, non so più che parte sto recitando . . .!!! ;-)
    Per Viviana,
    tu sì che sei una figlia rispettosa!!! ;-)
    Per Superfly,
    grazie, grazie della sua comprensione! ;-)
    Per Cri,
    io, anche adesso con i nipoti . . . uso “l’alabarda spaziale” . . . come te! W i vecchi metodi!!! ;-)
    Per Ortensia,
    allora, non è che con l’età migliorano? ;-)
    Per Sayuri,
    ma è per ridere!!! ;-)
    Per Aleike,
    . . . max le 23,30 . . . però, per lui, è sempre troppo! Secondo lui, non rientro nella figura di “mamma” che si è creato nel tempo! ;-)
    Le figlie . . . sempre innamorate del padre! ;-)

    Per tutti, ricordatevi che io scrivo sorridendo . . . ;-)

    Ciao, R

  7. Per Laralara,
    eh! Eh! EH! Quando dicono che i figli costano, non si parla solo di soldi! ;-)
    Per ziaCris,
    Avviso per le nonne . . . col nonno e persino con la nonna, (quando c’era, è morta a 92 anni) con l’Alzheimer, hanno sempre avuto più attenzioni . . mai detto al nonno (78 anni) “ma sei rimbambito?” . . . vai tranquilla, nonna . . . è con me che ce l’hanno!
    Povera me, tutti fanno così, perchè io sono piccola e nera! :-(((

    Ciao, ciao . . . divertiamoci! R

  8. Ma che bell’affresco! :-)
    Ci vedo suppergiù – come in una sfera di cristallo – Cuoredipizza fra una quindicina d’anni…
    Spero di conservare nel tempo un senso dell’umorismo vivace come il tuo! ;-)

Benvenuti nel mio blog.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...