8 Cose di me, che non sapete!!!

Rispondo all’invito di HeleHelenia, avendo capito le regole e “l’importanza” che gli indizi siano “fondamentali” per la conoscenza che avete di me, vi invito a leggere e se volete, giocare anche voi con questa “catena”, che mi è simpatica, perché non promette niente, né bene né male, solo divertimento!

Pronti? Partenza . . .  via!  Divertitevi!

1.      Quando avevo 16 anni, al mare, un ragazzo di Milano, mi disse: “Tu per la scuola che frequenti e per i ragionamenti che fai, dovresti iscriverti alla mia facoltà! E’ solo due anni che c’è ed è solo a Milano, ma per te andrebbe bene, e riusciresti sicuramente!” al che io mi informai: “Che cos’è?” e lui, “ Informatica” . . . io mi girai verso la mia amica Graziella e ridendo le dissi:”Hai sentito, Gra’? Vuole farmi fare la giornalista!”  . . . Sono ancora qui, che mi do della scema!!!

2.     Sono andata a scuola dalle suore, (e mi sono sempre trovata bene) e ho imparato a fare la “riverenza”; a non scendere le scale di corsa; a non chiamare, urlando una persona lontana; ho imparato che una ragazza, non corre . . . si affretta! E tutte queste raccomandazioni, mi risuonano in testa e anche ora,  quando le infrango mi viene una punta di rimorso . . . l’unica cosa che non mi da rimorso, è il fischiettare le canzoni, (una ragazza non fischia né fischietta, è una cosa da carrettieri!) quello mi dà allegria!

3.     Voglio bene ai miei figli, e in ognuno di loro, vedo qualcosa di me stessa, ma non lo so esprimere, perché sono una timida – aggressiva! Non è colpa mia! E’ colpa delle mie “spine di cactus”!

4.     Non capisco niente di auto, (ma ho sposato un marito che ne sa anche per me!), Le automobili, secondo me , si dividono, per colore, in chiare e scure . . . e per grandezza: piccole, normali e grosse . . .  anche se, mio marito mi implora di usare almeno: sportive, berlina e fuoristrada . . . ! So le cose fondamentali: un’auto per funzionare ha bisogno di benzina, . . . la chiave serve per aprire le portiere, il baule e a far funzionare il tutto, . . . il volante, ti porta dove vuoi! Se si accendono spie (a parte quella della benzina!) avvisare il marito, prima è, meglio è! Naturalmente se l’auto si ferma,  spingerla in parte e chiamare il marito!

5.     Mi piace la Storia minima, quella delle Persone, più che degli Stati, mi piace sentire raccontare le storie di vite vissute. Vado matta per  le storie di famiglia (anche se ha volte ho avuto il sospetto che non me la raccontassero giusta!), perché mi piace capire il perché delle cose!

6.     Questa primavera, durante una gita all’Aquila, dopo il giro turistico della città e il pranzo, alla fine della giornata, una signora mi ha salutato. “Arrivederci, professoressa! Mi ha fatto piacere conoscerla!”  . . . Mi ha molto lusingato, e ci siamo fermate un’altra mezz’ora per chiarire che io non sono una prof.,  ma semplicemente, mi piace sapere le cose, e mi piace conversare!”

7.     Ho sempre pensato che prendere la patente, fosse un traguardo, un premio, che so, un “crescere”, invece si è trasformato in un vantaggio per gli uomini di famiglia, (padre, zii) che prontamente mi hanno “scaricato” i nonni, le zie e mia madre (senza contare tutti quelli più piccoli di me), da portare in giro, come fossi il taxi di famiglia . . .  morale, sono stufa di guidare, e vorrei un autista!

8.     Mi hanno, fatto maggiorenne, per legge, tra i 18 e i 21 anni! E così, non ho mai fatto la festa della “maggiore età” . . . i 18 già festeggiati, i 21 non erano più così importanti . . . E addio festa!

Annunci

30 pensieri su “8 Cose di me, che non sapete!!!

  1. Quella tragica divisione delle macchine in Berline e non so cosa!!Sono uguale a te, riconosco solo la 500 perche’ e’ la mia macchine, il mio compagno invece riconosce 1500 marche diverse e pure al buio…..Il motivo fondamentale e’ che a me, invece, delle macchine importa poco, importa solo che non mi lascino per strada.:o)

  2. mamy per quanto riguarda le macchine io ne so un po piu di te perche mi piacciono…ma le spie accese…il papà mi sgrida sempre…1-sai la spia per l’olio…è accesa da un paiodi settimane e io vado da lui”papi papi si è accesa questa cosa un…15 gg fa”e lui”cosaaaaaaaaaaa oh linda ma che ti sei stupidita…ti si rompe il motore,cammina e vai a comprare l’olio”io da buona risparmiatrice vado e torno con…5lt x10€ orgogliosissima di aver risparmiato”ma che sta schifezza”mi dice e io li come un?allocca!
    abbiamo molte cose in comune …non lo avrei mai creduto possibile 2- anche io non vedevo l’ora di avere la patente era un traguardo importante e il motivo principale era portare al mare la nonna e i bambini…adesso sono diventata lo chofer …
    3-quando ero a casa con voi facevo “orecchie da mercante “ed evitavo di fare tante cose perchè non me ne andava…adesso mi ritrovo ..a pulire la verdura piegare i panni stenderli e stirare…
    4-anche se non le adoro mangio a colazione le fette biscottate con le marmellate di albicocca e pesca per sentirmi più vicina …al mio papi e alla mia mami
    5 – ho fatto una grande c****in un raptus di follia..menomando una delle cosa più pelle di me!per fortuna stanno ricrescendo
    6 – ho mangiato da sola una crostata di fagole
    7 – ho mangiato una bistecca…col miele…ed era buonissima
    8 – odio fare le pulizie ma …si devono fare…e la polvere non finisce mai…
    e poi…ce ne sarebbero da dire….però è un’altra storia!
    baci
    la nr.1

  3. A tutti, grazie per essere passati . . 😉

    per Aleike, il segreto è lì, trovare un uomo, che ci sopporti, anche con le nostre mancanze e contraccambiare!!!

    per la n° 1,
    adesso che hai scoperto che abbiamo molti punti in comune, ti senti meglio o peggio?

    per il Rockpoeta,
    grazie, gentilissimo 😉

    Per la n° 3 (non ruba niente, è un dato di fatto!!!) detta anche Frodo, a parte gli auguri di onomastico, per oggi, impegno, e faremo una mega festa per te . . . tu sai per cosa!!! 🙂

    Per Cicolita,
    sono contenta di questa considerazione, hai visto mai che ci incontriamo davvero? prima o poi?

    per Sea,
    é vero, una volta le macchine erano simpatiche, adesso si somigliano tutte, tutte grigie . . . ti ricordi? la 2Cv, la Renault 4, la Bianchina . . loro dì che avevano personalità!

    Ciao ciao a tutti, R

  4. Vai avanti così. È perfetto.
    Sapessi con quanta gente mi tocca discutere sulla questione dell’autobiograficità di un blog. Chi ce l’ha autobiografico, di solito mi annoia. Chi non mi annoia, di solito non ce l’ha autobiografico. Ci sono eccezioni, certo, ma riguardano solo blog cattolici. Chissà perché. Per la modestia che li caratterizza? O per l’allegria? Chissà.
    Ciao. Ipo

  5. Sono tutti bellissimi!! Tra le mie cose (alcune delle quali già descritte sul blog) potrei dirti che:
    1) non mangio pesce e in genere frutti di mare.
    2) in famiglia sono tutti convinti che io sia – per usare un eufemismo – abbastanza imbranato. Come in tutte le leggende, contiene sicuramente una parte di verità, chissà :)))

  6. cavolo…è difficile ammetterlo ma…meglio…e …peggio..:peggio perchè mi sono accorta che sono quasi contenta di essere come te!oh mio dio ma che mi sta succedendo con la vecchiaia..be cmq non ti preoccupare perchè rimango del parere”si sa che le mamme rompono”ahahahahahah
    buona notte mammina
    e tu come ti senti ad avere una figlia come me …che ti assomiglia sempre più con gli anni!
    ciao
    la nr.1
    ps.ok ok ,la francy può usarlo…anzi mi fa piacere che mi abbia copiato!
    di nuovo baci

  7. TODAS LAS PERSONAS SOMOS MUNDOS NUEVOS QUE SE DEBEN EXPLORAR, PERU TU ERES EL UNIVERSO ENTERO, JAJAJAJAJAJ, TU FAMILIA ES MUY AFORTUNADA POR CONTAR CONTIGO Y ME CUENTO ENTRE ELLOS, TE QUIERO MUCHO.

  8. Per Ipo,
    non so come fare con tutti i tuoi complimenti, io, non faccio niente di speciale, sono così! Comunque ti ringrazio 😉

    Per La tenda rossa,
    solo sul tuo punto 2, una domanda: Tu sei forse l’ultimo di casa? di solito è quello che viene sempre considerato il”piccolo”, io ho un fratello di 37 anni e per tutti noi, è il piccolo . . .! per il 1 punto, pur stando al mare sono d’accordo con te . . .!

    Per la n° 1
    Non somigli a me, ti sembra, a parte che sei tu, unica, ma sei più “Tua nonna e tuo padre . . . e non che sia un’ offesa, anzi!

    Per Gloria,
    Se continui così, mi monto la testa o decideranno di farmi santa subito (in vita) . . . se chiedei all’amica tua, ti elenca tutti i miei difetti . . .

    Baci a tutti R.

  9. Caro Giorgetto, preparo subito le pratiche! Però tu porta anche i bambini e tua moglie!!!! Più siamo meglio è! Ci piace la compagnia! Non dimenticare la chitarra, noi abbiamo quella da scuola media!
    Per il mangiare, temo che dovrai competere col maschio di casa, lui già mangia per tre!!!! Voleva i fratellini per giocare . . .
    A proposito di mangiare, la ricetta casalinga della piadina?ce l’hai? Trucchi delle nonne? Qui, il n° 2, ne va pazzo e io preferisco la roba fatta in casa a quella dei supermercati!!!! Grazie
    Baci R

  10. Finalmente, PC lbero, figlio al lavoro, posso dedicarmi agli amici:

    per La tenda …,
    I fratelli minori . . . tocca sopportarli, loro non capiscono niente, ma non lo sanno! Ne ho una io, che ogni piccola cosa che sbaglio mi fice “è una vita che penso che tu sappia tutto” Poverina, non si è accorta che il mondo è andato avanti (che sia un po’ Bambocciona?)
    per FLG,
    grazie e benvenuto/a, questo delle macchine ha riscosso un grande successo, meno male che ci sono gli esperti 😉
    per Giuba 47,
    grazie dei complimenti, arrossisco; benvenuta qui da me.
    A tutti, baci R

  11. Ammappete quanto parli difficile, Rosà. Sinapsi? E poi sai fare pure gli smiles, che io pensavo ai sorrisi nel senso dei pannolini.
    Dài, lasciati prendere un po’ in giro. Dici che sono criptico (ma t’ho spiegato il perché) e tu, allora? In un tuo commento (qui) hai parlato di “a rapete riciclare”. Che significa?

    Ciao. Ipo

    P.S. Sì, è la mia metà. In compenso, l’altra metà – che ti scrive – è brutta in proporzione. A proposito di famiglia (e del tuo commento n° 13), i miei complimenti vanno, come ti dicevo, alla modestia e all’allegria, perché una bella famiglia non è come una vincita alla lotteria, ma è qualcosa da conquistare prima e da difendere poi, lungo tutta una vita.

  12. Un cactus a cui piace conversare?
    Da una parte le allontani con le spine, dall’altra le fai avvicinare con la conversazione, ma non troppo (ci sono le spine). ummm.
    E poi se vanno troppo in là, fischietti per farle riavvicinare. Doppio ummmm

    A me basta che mi fai le piade, sono come giorgetto, ma mangio di più!

    Comunque ho la ricetta, col trucco per farle venire buone 🙂

  13. ciao mamy sono in officina col papino mio…e abbiamo le mani zozze!adesso lo aspetto mentre si fa la messa in piega…ahahahahah
    baci linda e ubaldo(il papà + bello del mondo)
    la nr.1

  14. il p.to n.2 mi fa pensare …che prima o poi dalle suore devo andare a prendere ripetizioni, io quelle cose lì ancora non le ho imparate proprio bene bene :-(((

    per il p.to n.8 facendo un po di conti… ma non è che per caso sei quasi coetanea di zio factum?

    per il p.to più commentato, visto che ci sono ti do il mio parere. Anche io non ho molta memoria per le auto, ma se mi piacciono per forma o colore…beh delle eccezioni ci sono e qualche nome me lo ricordo pure.
    Per il resto il mio ragazzo prima aveva unaPunto bianca come la metà degli inquilini del suo palazzo e quendo andavamo a prendere l’auto dal parcheggio si divertiva come un matto a prendermi in giro facendo finta di aprire le auto degli altri come se fossero la sua.
    Per non stare al suo gioco ..è capitato che son pure riuscita ad imparare a memoria la sua targa.
    Pensa te cosa non si fa ….per amore!!!!

  15. Per Ipo, Grazie ancora per i complimenti, e per il resto ho scritto da te! 🙂
    Per Factum,
    per te e per qualcun’altro che me l’ha chiesto ho fato un post ad hoc, sul mio “nikname” . . . per le piade, mandaci la ricetta e i trucchi . . .poi ne riparliamo!!! Tra te, Giorgetto e mio figlio, secondo te, ne cuocio un numero da record? Avrò bisogmo di aiuto!
    per Mata,
    Io le ho imparate, ma ora mai, non valgono più . . . Non so zio Factum quanti anni ha. . ., ma io non lo dico per prima 😉 Per le auto, neanche per amore, infatti avendo una di quelle auto. normali e grigie, ogni tanto sbaglio porta!!!!!!!!!!
    A tutti e tre, cia e grazie della visita
    Baci R

  16. Docenti che insegnavano nelle prime facoltà di informatica mi hanno raccontato che parecchi si iscrissero convinti di imparare a fare i giornalisti. Tu almeno non ti sei iscritta, non sei stata poi così scema come dici 😉

  17. Grazie delle parole consolatorie . . . mi rimane il dubbio, comunque. Sai, in età di bilanci . . .!!! Ogni tanto mi guardo indietro e vedo le occassioni perdute . . .!
    Poi, mi passa! e ci rido sopra, nonostante tutto, non posso sapere, magari avrei avuto una laurea prestigiosa, ma niente famiglia?
    Ciao R

Benvenuti nel mio blog.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...