Dopo gli Osanna . . . Gesù nell'orto degli ulivi!

"Allora Gesù andò con loro in un podere, chiamato Getsèmani, e disse ai discepoli: "sedetevi qui, mentre io vado a pregare". E presi con sé Pietro e i due figli di Zebedèo, cominciò a provare tristezza e angoscia. Disse loro:"La mia anima è triste fino alla morte; restate qui e vegliate con me". E avanzatosi un poco, si prostrò con la faccia a terra e pregava dicendo: "Padre mio, se è possibile, passi da me questo calice! Però non come voglio io, ma come vuoi tu" Poi tornò dai discepoli e li trovò che dormivano. E disse a Pietro: "Così non siete stati apaci di vegliare un’ora sola con me? Vegliate e pregate, per non cadere in tentazione. Lo spirito è pronto, ma la carne è debole". E di nuovo allontanatosi, pregava dicendo: "Padre mio, se questo calice non può passare da me senza che io lo beva, sia fatta la tua volontà" 

(Mt 26.36 – 42)

 

 

 Arida  
la terra raccoglie  
la nuova rugiada  
sgorgata dal volto  
di Cristo.

L’ amico tradisce  
l’Amore nella notte  
senza stelle.

 

Sempre tratto da "Quando il Rosario diventa Poesia – di Cecilia Ronchetti – Ed. dell’Immacolata
L’immagine, su Internet

Annunci

9 thoughts on “Dopo gli Osanna . . . Gesù nell'orto degli ulivi!

  1. Buona Domenica delle Palme, fiore!
    Grazie per la bellissima poesia.
    Anche io chiedo, oggi più che mai, di essere capace di accettare la Sua volontà.
    Lui ce ne ha dato il sommo esempio, e per Amore nostro!
    diggiu

  2. Ieri ho riscoperto la bellezza del puro e semplice scambio di rametti d’ulivo fra vicini di casa…niente palme e orchidee, niente composizioni pompose senza alcun sentimento, solo piccoli gesti e tanto affetto 🙂
    Un abbraccio!
    PS: Midori è un personaggio davvero speciale, sol una come lei può sopportare il protagonista!!!

  3. l’immagine del post ha un che di “ufologico”…

    Buona giornata 🙂

    Attento! Il gatto mammone ti osserva.. non dar retta alle apparenze, credo sia un buon micione ;)))

  4. Grazie ai soliti amici! :-*
    Grazie ai nuovi arrivati! 😉
    Per Tzugumi, la bellezza del “puro e semplice”, proprio così . . . appena riesco, un post sul libro e su Midori, che mi piace molto! :-*
    Ciao, R

Benvenuti nel mio blog.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...