Chi ha perso la bomba?


‘Caso bomba’, i cittadini protestano

Vedete la signora che, curiosa, osserva tutto questo assembramento? Che starà pensando? Cosa mai sarà successo nel cantiere?  Una verifica o un sequestro dello stesso? Poco male, fatti loro, almeno per un attimo non ci sarà più questo rumoraccio continuo . . .

Invece no, la signora non la sa ancora, ed è l’inizio di novembre, ma nel cantiere, a un metro da casa sua, durante gli scavi, hanno trovato una BOMBA . . . una bomba, di quelle usate dagli aerei per i bombardamenti, inesplosa risalente, si pensa, alla Seconda Guerra Mondiale.

Ed oggi, proprio fra un’ ora, tutti gli abitanti di una bella porzione della Città sulla Costa, dovranno lasciare la casa, e fino alle 10,30 (salvo complicazioni) non potranno fare altro che aspettare e sperare (pregando) che non succeda il patatrac! I negozi, di solito aperti anche la domenica, chiusi . . . le chiese, (compresa la chiesina sul lungomare) chiuse . . . I treni che passano dal Nord verso Sud, fermi . . . 

In quel cerchio, come dice il volantino che gli efficienti incaricati comunali, hanno distribuito fuori dal supermercato, tutti dovranno allontanarsi da casa, possibilmente  piedi o in bicicletta (???) o con i bus navetta gratuiti! ricordandosi di portare con sè : Farmaci abituali, chiavi di casa, telefono cellulare (e se non l’avete, procuratevelo), documenti d’identità, e le cose indispensabili per i bambini: ricambi, pannolini, giochi poco ingombranti (no, la casetta, non la possiamo portare!)

E mi raccomando, dice ancora il Comune, non dimenticate di
·      provvedere all’alimentazione degli animali domestici.
·        
non lasciare oggetti fragili esposti su ripiani o mensole
·        
mettere a terra oggetti, quadri, specchi e cornici appesi alle pareti
·        
portare all’interno dell’abitazione, dei balconi o delle terrazze, le fioriere e/o i vasi pensili.
·         abbassare le tapparelle o chiudere le imposte e tenere i vetri delle finestre aperti nei piani superiori.

E l’ultimo . . .   USCENDO DI CASA: (sempre dal volantino del Comune!)      
Ricordarsi di spegnere tutte le luci.
Chiudere il rubinetto del contatore del gas.

Dice ancora il Comune :
Non c’è alcun motivo per allarmarsi: i volontari, i vigili urbani e le forze dell’ordine saranno presenti nella zona e potranno fornire risposte ai problemi che dovessero presentarsi.

Così, noi, oggi, qui nella Città sula Costa, siamo tranquilli, vigili, e fiduciosi!
V
oi, guardate il telegiornale, magari ve la raccontano loro!

 

E che Dio ce la mandi buona!

Aggiornamento del pomeriggio! Tutto è andato bene, la bomba è stata disinnescata, trasportata e fatta brillare qualche chilometro più in là, in una cava di sabbia! Ringraziamo gli Artificeri, la Protezione Civile, i Vigili del Fuoco, e tutti gli altri: vigili urbani, carabinieri, polizia! Ma sopratutto ringraziamo Dio! 
Le 4000 persone che sono dovute andarsene da casa loro, stanno tornando alla normalità!

 Aggiornamente del giorno dopo:

Per saperne di più : "Caso bomba": operazioni svolte con successo

Annunci

11 pensieri su “Chi ha perso la bomba?

  1. In effetti vuoi mettere se scoppiando la bomba (ad un metro da casa tua) avesse fatto cadere i quadri appesi alle pareti??? o rovinato le foglie delle piante oppure avesse trovato gli animali domestici a pancia vuota?
    Bene che sia finita 🙂

  2. Non posso immaginare niente di piu’ ansiogeno: un evento che distrugga casa mia, tanto amata e con fatica enorme acquistata! E’ bellissimo che sia andato tutto bene, vai!!!!

  3. Non bastano le selezioni di Miss Italia in quel di San Benedetto?
    Dovete sempre essere sulla cresta dell’onda? ;-))))))
    Ringrazio Dio che sia andato tutto bene, specie agli artificieri.
    Una domenica di attesa diversa dalle altre.
    Un abbraccio.
    diggiu :-*

  4. Per Viv,
    questi “consigli” insieme a quello di “allontanarsi, preferibilmente in bicicletta” sono esileranti! hanno aiutato a sdrammatizzare! Anche se qualcuno, si è sentito preso in giro!;-)
    Da quando si è saputo della bomba (il passaparola, prima dei giornali), non hanno fermato il traffico, ma per domenica, sì! 😉
    Per Aleike,
    Qualcuno è andato in ansia, ma i più l’hanno presa come un esagerazione del Comune! 😉
    Come vedi dalle foto, era propio a ridosso di un’altra abitazione . . . che non è stata evacuata da subito(per quello che ne so) 🙂
    Per Diggiu,
    Noi qui, sulla Costa, non avendo più le Miss, dobbiamo farci un po’ di pubblicità ogni tanto!!! 😉
    Avevo pensato ad un incontro nazionale di bogger . . . mi devo organizzare! Meglio delle bombe! 🙂

    Ciao, a tutte e tre! R

  5. Alla periferia di Trento, a Rovereto ed in molti centri situati lungo l’asta dell’Adige sono state ritrovate già decine di bombe inesplose, alcune anche di grosse dimensioni. E ogni volta, lo sgombero delle case, l’allestimento di punti raccolta per gli abitanti, la chiusura delle strade…. e poi il recupero dell’ordigno che veniva disinnescato e poi fatto scoppiare in luoghi appositi.
    Ormai non fa quasi più notizia se non per coloro che sono direttamente coinvolti.
    Ciao

  6. Qui, in trent’anni che ci sto, è solo la seconda, la prima fu pescata (letteralmente) in mare, e scaricata sul molo senza particoalri attenzioni . . . e dopo due giorni, riportata in mare e fatta scoppiare! avvisando la gente di lasciar le finestre aperte, e basta! Questa volta, invece, un ambaradan di dispiegamento! 😉
    Ciao, R

  7. Vero, per tutte e due i commenti!
    Povera casalinga, se le scoppiava lì, sotto casa??? Sai poi quanto daffare a tirar via la “polvere” !!! 😉
    Ne rido, perchè è tutto finito! Ma vorrei proprio parlarci, con la signora. . . vedrò, in fondo, il paese è piccolo! 😉

    Ciao, R

Benvenuti nel mio blog.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...