Dove vanno a finire i palloncini?

palloncini-colorati

Non vi è mai succeso di partecipare al lancio di palloncini con attaccati bigliettini, con frasi di amicizia, con buoni propositi o che altro.  Può succedere a certe manifestazioni, durante la scuola, alla fine di qualche campo estivo, (scout, parrocchiale, ecc, ecc) . . . tutti col naso in su per seguire il volo di “quel” particolare palloncino, finchè si riesce; tutti con la speranza che qualcuno trovi il “suo” messaggio e, se c’è l’indirizzo, che gli risponda!
In tanti anni, tre figli, ognuno dei quali ha partecipato ad almeno uno di questi eventi, mai ricevuto niente . . . fina a chiedersi se questi palloncini riportano mai a terra i proprio messaggi, a chiedersi, come in quella canzone, sentita anni fa . . . “ma . . . dove vanno a finire i palloncini?”

Adesso so che a volte, i palloncini atterrano . . . ma forse, chi li riceve, per incomprensione linguistica,  per menefreghismo o semplicemente per pigrizia, non risponde! Oddio, forse anche per diffidenza! O per mancanza di tempo?

Qualche settimana fa, rientrando dal lavoro, l’Uomodellamiavita tenendo in mano il filo di un palloncino verde, un po’ sgonfio, ma che ancora “volava”, butta lì: “Guardate cosa è sbocciato nell’erba qui davanti!” . Un palloncino, mezzo sgonfio, e un Udmv che era in vena di scherzi, non erano al centro delle mie attenzioni, ma la FigliaGrande (che in quei giorni, i primi di agosto, era qua, per stare a riposo) ha subito notato che attaccato all’altra estremità del filo, c’è qualcosa e pensa a un qualche tipo di pubblicità, invece, ad uno sguardo più attento, si svela per quello che è: un messaggio dalla Svizzera.

Allora, riassumendo: palloncino verde, cordino, di quelli a due colori, lungo più o meno sul mezzo metro, un cartellino con foto e testo, plastificato, misure: cm 7 x 9 circa. Sul cartellino c’è la  foto di un giovane uomo, che guarda verso di noi, e nel testo, c’è scritto:

“Ciao! Mi chiamo Thierry G******* Mi sposo con la mia bellissima fidanzata in aprile 2010. Si desideri una foto del nostro matrimonio, scrivimi una carta con il tuo indirizzo! Cordiali saluti!” l’indirizzo!

Abbiamo fatto un rapido consulto fra noi quattro e l’idea della parte femminile della famiglia, era di rispondere subito al messaggio, ma il Figlio, avanzò il pensiero che fosse una presa in giro  . . . essendo in situazione di parità, abbiamo telefonato alla FigliaPiccola, che subito ha girato la notizia al diLeiAmatoBene, ma anche loro erano indecisi . . . nei giorni seguenti, abbiamo chiesto parere a chiunque arrivasse . . . ognuno di loro, ne aveva uno diverso dall’altro. Poi, mia sorella mi ha chiesto “Che te ne fai della foto di matrimonio di un perfetto sconosciuto?” . . . qualcuno ha ironizzato: “Non ti ha dato l’indirizzo della E-mail? Mandagli l’indirizzo del tuo blog!”, ci sono stati anche i cinici: ” Secondo me è una presa in giro, a lui, o a chi trova questi palloncini!” così, al momento non abbiamo ancora deciso cosa fare!

Il palloncino, nel frattempo, si è sgonfiato del tutto, e ripende a cavallo di un quadretto, qui, nella cameretta. Io sarei tentata di mandare una cartolina allo svizzero Thierry. Ora, io lo chiedo a voi, visto che adesso so che qualche palloncino atterra, non è giusto mandare una risposta a questo romantico ragazzo svizzero??? Con o senza indirizzo . . . reale o elettronico? Anche perché, se gli scrivo, mi piacerebbe sapere che ha ricevuto la cartolina!!!

Annunci

23 thoughts on “Dove vanno a finire i palloncini?

  1. Io non avrei dubbi: noi l’indirizzo reale della casa, che non si sa mai chi c’e’ dall’altra parte del ….cordoncino di palloncino.Ma assolutamente si’ un indirizzo e mail!Se e’ una cosa vera, anche se non cambiera’ la tua vita avere la sua foto di matrimonio, e’ comunque una cosa curiosa e divertente e strana, altrimenti ti ignorera’ e pace!:o))

  2. Ma che simpatica esperienza! Io non esiterei a scrivergli una cartolina. A primo acchito mi sembra un ragazzo innamorato che vuole annunciare al mondo intero la data delle sue nozze. Se ha scritto in italiano può essere del canton ticino, dove si parla italiano. Poi tu, fiore, abiti in un posto famoso anche in Svizzera.
    Io scriverei subito anche senza voler a tutti i costi la foto del suo matrimonio. L’indirizzo mail mi sembra giusto e mi firmerei col un nome inventato se proprio non vuoi mettere il nome vero.
    Dai che può essere un modo per tirarci fuori una saga da postare sul tuo blog.
    In fondo usare la fantasia, in questo mondo senza più un sogno, può essere un modo originale di dare una notizia. A voi ha dato la certezza che questi palloncini arrivano davvero!

    Un bacione a tutta la famiglia, piccolo Lord in testa!
    diggiu

  3. precisando che il mio voto vale per due . . per ci contiamo anche il pupo io direi mandagli i saluti e gli auguri e se lui ti rimanda la foto del matrimonio la attacchi al palloncino e lo tieni vi a come un ricordo buffo ! almeno sappiamo che da qualche parte arrivano !
    la nr.1

  4. Se ti metti nei panni, come all’inizio del post, di coloro che inviano questi messaggi coi palloncini, sai bene che fa piacere ricevere una risposta. Quindi…perchè no 🙂
    Per il resto, l’unica risposta che mi verrebbe da dare a Thierry che si sposa nell’aprile 2010…ma te lo fa fare! Eheh 🙂

  5. Aleike : 1 punto a favore
    Diggiu : 1 punto a favore
    La n° 1 : 2 punti a favore
    Marcello : 1 punto a favore . . . anche qui, almeno 2 persone hanno dato lo stesso tuo consiglio: sulla cartolina scrivergli “ma chi te lo fa fare???!!!”, pessimisti! 😉
    MariaSerena : 1 punto a favore (credo di aver capito)

    Totale a favore : 6 punti su 5 commmenti, non male!

    Ciao a tutti, R

  6. Una cartolina con degli auguri costa pochissimo e chi la riceverà sarà contento di sapere fin dove è arrivato il suo palloncino. Coraggio !
    D E C I D I T I – Ciao

  7. Anch’io voto a favore. Il romanticismo, quando c’è, va sempre premiato. Stai solo attenta che non ci sia alcun tipo di fregatura dietro, ma questo lo sai già…Facci sapere!:-))

  8. l’importante è che non sia una ricerca di mercato… altrimenti i volantini del supermercato ce li mandano così… ahahah cmq io sono per il si assolutamente si… e ci faccio pure un film!!! 😀

  9. Anonimo (chissà chi è) : 1 punto a favore
    Julia : 1 punto a favore
    Nihil (bentornata) : 1 punto a favore
    Viviana : 1 punto a favore
    Frodo (che ci vuol fare pure un film): 1 punto a favore
    Senza dimenticare i 6 punti a favore di prima

    Totale 11 punti a favore . . . andrò a comprare la cartolina! 😉

    Ciao, R

  10. Rispondigli, che diamine!

    E quanto al Figlio, perché limitarsi a pensare che si tratti di una presa in giro?
    Magari il palloncino che a voi sembra verde è invece rosso, oppure non è un palloncino ma un piccione, o magari quella che sembra la foto di un giovane uomo è in realtà quella di una vecchia cavalla. O magari il palloncino col cartoncino non esiste ed è frutto della vostra immaginazione. O magari il palloncino esiste e voi siete frutto della sua immaginazione, e io sto perdendo tempo a commentare. O magari… 😛

  11. Quante chiacchere, supposizioni, pensieri, molti sballati od inutili !
    E compra sta cartolina, non mettere il tuo indirizzo e fa solo gli auguri, che diamine . Auguri anche a te, presto futura nonna di un piccolo lord

  12. Caro/a Anonimo/a, (perchè gentilmente non metti una sigla, o qualcosa che mi fa capire chi sei .. .sei quello dell’altro giorno? o un Anonimo nuovo???) Dicevo . . . appena riesco a trovare la cartolina giusta, ma poi, la foto la voglio . . . altrimenti, che gusto c’è???

    Ciao, R

  13. Per la n° 1,
    un po’ tutte e due! 😉
    Per Chicca,
    sono sempre qui, con tutti i kili che mi ritrovo, ci vorrebbe una mongolfiera! :-)))
    Per Cautelosa,
    appena riesco ad uscire dalle “sabbie mobili” della casa “occupata” la spedisco! Promesso! 😉

    Ciao a voi, R

  14. Commento arrivato via e-mail:

    ” Ciao,

    Abbiamo ricevuto una cartolina da “Città sulla Costa” che ci ha fatto un grande piacere.

    Siamo noi, M**a ed io, T****y, gli sposi. Abitiamo in Svizzera, nel canton del Vallese (frontiera con l’Italia).

    Siamo contenti che qualcuno abbia trovato il palloncino e soprattutto che ci abbia scritto. Non spesso una risposta viene data, per tutti i motivi descritti giustamente sul blog. Siamo stati molto lieti di vedere che qualcuno abbia scritto così tanto su quest’argomento e abbia suscitato così tanti commenti.

    Vi ringraziamo con affetto e vi mandiamo alcune fotografie fatte il giorno del matrimonio al comune. La qualità non è molto buona perché le foto sono prese dal sito internet del fotografo.

    Tanti cordiali saluti.

    M**a e T*****y

    P.S. se volete potete fare apparire la nostra risposta sul blog. ”

    Grazie T*****y! R

    Prossimamente, un post apposta! 😉

Benvenuti nel mio blog.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...