2° Almanacco del giorno

16 settembre        

San Cornelio,  Papa e martire


Cornelio, è, per combinazione, il nome di uno dellle  prime persone che ho avuto il piacere di incontrare qui, dalle parti della Città sulla Costa, tanti e tanti annni fa. Lui e tanto più sua moglie, sono stati un faro nella mia vita di giovane sposa e di giovane mamma. Lei, di provenienza veneta, quando le dissi che mi fidanzavo con un ragazzo della Riviera, mi disse:  “Le mamme della Costa, sembrano burbere, ma se impari a conoscerla, vedrai che poi tutto va bene” . . . lei lo sapeva, si era sposata a soli 17 anni, ed era da quell’età che stava nella Città sulla Costa . . . I primi anni del mio matrimonio, abitavamo vicini, e i loro consigli, visti i molti figli che avevano, mi furono molto utili, c’era fra noi, una confidenza senza problemi, meglio ancora che con una madre, quasi una coppia di zii. Sono sempre stati molto impegnati in quello che si chiama “sociale”, volontariato in parrocchia, nel quartiere, all’Ospedale, perchè sono persone molto attive e non riescono a stare con le mani in mano.


Poi, ascoltando la Tv, ma la notizia era già nei TG di ieri, ti imbatti in una di quelle notizie tremende, stupide e assolutamente anacronistiche : un padre, che ammazza la figlia, perchè lei si era innamorata . . . certo, mi direte, lui aveva un bel po’ di anni più di lei. Certo, lei era mussulmana e lui cristiano. Certo, convivevano da qualche settimana. La notizia viene sbrigativamente incasellata come “problema di religione . . . poi, ti ricordi di quell’altra volta, a giugno  e ti chiedi ma questi padri, si sentono davvero custodi e padroni delle loro figlie, tanto da prendere decisioni così drastiche sulla loro vita,? Sono rimasti al diritto romano? Non sanno che dopo la rivoluzione francese, qualcosa è cambiato? E l’ha detto anche il Papa, a gennaioE l’ha detto, anni fa, un poeta:

“I vostri figli non sono figli vostri…
Sono figli e figlie della sete che la vita ha di sé stessa…
essi vengono attraverso di voi, ma non da voi,
E benché vivano con voi non vi appartengono…
Potete donare loro amore ma non i vostri pensieri:
Essi hanno i loro pensieri.
Potete offrire rifugio ai loro corpi ma non alle loro anime:
Esse abitano la casa del domani,
che non vi sarà concesso visitare neppure in sogno.
Potete tentare di essere simili a loro, ma non farli simili a voi:
La vita procede e non s’attarda sul passato.
Voi siEte gli archi da cui i figli, come frecce vive, sono scoccate in avanti.
L’Arciere vede il bersaglio sul sentiero dell’infinito,
e vi tende con forza affinché le sue frecce vadano rapide e lontane.
Affidatevi con gioia alla mano dellì’Arciere;
Poiché come ama il volo della freccia così ama la fermezza dell’arco”.

Kahil Gibran

Proverbio del giorno (dal Barbanera) : ” Se vivere a lungo vorrai, mangia poco e cammina assai” (per forza???)

Curiosità :  Oggi in Messico è festa dell’indipendenza. (un saluto a tutti i Messicani che passano di qua)

Anniversari : nel 1893 – Corsa alla terra dell’Oklahoma, i coloni corrono per la terra migliore del Cherokee Outlet  (sull’Oklaoma, musical e film)

Nati : nel 1927  Peter Falk, attore e produttore cinematografico statunitense  e nel 197* mio nipote, chiamato dagli amici “LUPO”. (Auguri)

Morti : nel 1327 – Cecco d’Ascoli, poeta e medico italiano (n. 1269) (mi pare dovuto, abitando dove abito!)

Messaggio subliminale (ma non troppo) : – 2! E poi, fiesta :-)))))

 

Annunci

4 thoughts on “2° Almanacco del giorno

  1. troppo forte l’idea dell’almanacco!

    mi incuriosiva il proverbio del giorno, considerando che a quest’ora ho fatto solo colazione, allora mi vado a fare un giretto… e vediamo che succede.

    A dire il vero non ho voglia di scriver nulla, …dici che per Barbanera è una informazione rilevante?

Benvenuti nel mio blog.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...