Facebook o Chi l'ha visto??? Ovvero: Social Network II parte

La prima parte, per chi non l’avesse già trovata, è qui

Ci ripasso alla sera, quando riaccendo il Pc e trovo un messaggio che pare proprio la risposta al mio: "Scrivo da Vattelapesca, mia madre, di cognome si chiama Caio, mio nonno veniva dalla Città di Lassù!". A seguire, scritto solo qualche ora dopo, un altro messaggio, di un’altra persona: "Salve, abito a Vattelapesca, mio padre era della Città di Lassù, si chiamava Tizio Sempronio Caio, Saremo cugine?".
Nel frattempo, mi arriva un messaggio di posta, sempre su fb, la seconda persona mi spiega che lei è la zia della prima ragazza, mi da ulteriori notizie e mi dice che restano in attesa di notizie.
Rapidamente, divisa tra scetticismo ed emozione, chiamo mio padre e poi mio zio, racconto il fatto. Loro, tutti e due entusiasti come bambini, mi danno delle informazioni che solo la famiglia può sapere e mi dicono di usarle per avere la sicurezza che le persone che scrivono siano davvero nostre parenti. Nel caso di risposta positiva, 
mio zio
, mi dice: "fatti dare l’indirizzo e-mail che gli scrivo subito e gli mando alcune foto!"; mio padre, mi dice: "fatti dare l’indirizzo che gli scrivo una lettera e gli mando alcune foto!".

Mi invento una specie di quiz, con domande, le cui risposte possono saperle solo se sono davvero imparentate con il cugino Tizio . . . i messaggi attraversano l’Oceano e gli orari sono sfalsati per via dei fusi orari, quando arriva la “lettera” di risposta, il mio stato d’animo mi porta a rispondere di getto: "ho i brividi . . . Sì, siamo noi i parenti di tuo padre!"

In quella “lettera”, oltre a rispondere in modo esatto alle mie domande, mi da notizie di suo padre, che è morto da un po’ di anni, notizie di loro che ci hanno pensato in questi anni, senza sapere come rintracciarci, finché, la nipote, senza nemmeno leggere la mia nota sulla “bacheca” di quel gruppo, ha scritto quella che io pensavo fosse di risposta alla mia domanda!  Mettendo in moto tutto!

Ritorno a telefonare allo zio e a mio padre, e do loro la buona notizia . . . da quel momento, siamo in contatto, con questi parenti ritrovati tramite e-mail e facebook e le chat; ci sono stati scambi di fotografie e di notizie, qualcuno dei ragazzi più giovani si è messo in contatto con i pari età, quasi tutti loro parlano un buon italiano, e lo scrivono molto meglio di come io scriva quelle quattro parole (le uniche )che so nella loro lingua! Sono andata anche a vedere, con le mappe di Google, la loro città.

Chissà che prima o poi ci si possa incontrare, magari per questa occasione riuscirei anche a vincere la paura dell’aereo!

Immagine
Ecco un’altro che non amava i viaggi in aereo! Giusto per dire che non sono l’unica!

 

È doveroso, ringraziare gli inventori del Web, di Facebook e di Google, che ci hanno permesso tutto questo!

Annunci

12 thoughts on “Facebook o Chi l'ha visto??? Ovvero: Social Network II parte

  1. Per 29 febb,
    pensa che ho sempre sentito parlare di questi parenti, come di una leggenda . . . e poi, alla fine, li ho trovati!

    Per ZiaCris,
    che mi frega è la fifa dell’aereo, magari mi invento una crociera . . .

    Per CuorediPizza,
    grazie del regalo, molto utile!

    Ciao a tutte, R 

  2. Ce ne sono tantissime di storie come questa… anche un po’ più modeste, ma è bello ritrovare le persone!!!!
    Io ci ho provato a cercare dei parenti a Noumea, in Nuova Caledonia… ma niente.

  3. Per PieroSky,
    già ci siamo sentite per Skype . . . speriamo sempre in meglio, sono un’ottimista!

    Per Romins,
    la mia, l’ho ritenuta "speciale" perchè non ci credevo molto . . . e invece!
    Ma se tu sai dove sono i parenti, non è più semplice??? tramite l’ambasciata o che so io???  Io non avevo punti di riferimento!

    Per Gchick,
    Pochi regali, tanto il piccolo è piccolo e non si ricorda!
    Quest’anno regali da "nonna" . . . cose utili!

    Ciao a tutte, R

  4. Sniff!
    Queste storie sono sempre stupende 🙂

    Mi ricordano la mia di quand’ero "bimba" di 12anni e mi misi in testa di riallacciare i rapporti con una parte di famiglia che si era persa a causa di un divorzio. Dicevo: "Cavolo, se non sono stupidi mi parlano, io sono nata dopo il tutto non ho alcuna colpa".
    In casa erano tutti un po’ perplessi, ma sapevano che difficilmente avrei cambiato idea… beh, con un pizzico di aiuto della mamy furono ritrovati, e ormai sono 10anni che ci si sente via internet e se capita ci si incontra…e dall’anno scorso compriamo dei regali di Natale per un cuginetto biondino occhi azzurri, mezzo russo/slovacco che ora ha 19mesi 🙂
    Sniff sniff.

  5. Beh, davvero una bellissima storia, io non sono un sostenitore di FB, anzi, direi proprio lì’opposto, ma di fronte a storie come la tua mi toglo tanto di cappello!

Benvenuti nel mio blog.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...