Dolcetti vari, cioè Carnevale parte 2°

Ecco la seconda facciata del foglio con le ricette dei dolci di Carnevale, ve le scrivo come le ho copiate anni fa, poi, fatemi sapere se vi sono piaciuti!

Palline festose

Sbattere in un insalatiera: 100 gr di mascarpone, 50 gr di burro (tolto dal frigor da un po’), 100 gr di zucchero al velo, un tuorlo d’uovo, lavorate per 1/4 d’ora poi unite: 60 gr di cacao, un bicchiere di maraschino (o altro liquore simile) e 130 gr di biscotti secchi sbriciolati. Mischiate bene tutto e, con l’impasto, formate della palline che, una una rotolerete nella granella colorata. Tenete le palline in frigor prima di servire.
Questa è una ricetta che, mi ricordo, avevo trovato su un giornale tanti, ma tanti anni fa, la prima volta che lo ho fatte, ero ancora negli scout (sich! Quasi Preistoria) la pagina con testo e foto piene di colori, strappata dal giornale,  mi ha seguito per un sacco d’anni, piegata e ripiegata, macchiata di unto,  e impronte di impasti vari, seccati finchè, l’ho copiata su quel foglio del ricettario . . . la prima volta che le ho fatte, appunto per una festa di Carnevale con le Guide, per me, che a quell’epoca ero una "perfettina" c’era un problema, perchè l’impasto e le "codette colorate" per rivestirle rimaneva attaccato alle mani mentre facevo le palline, rotolandole sul palmo, e io ero in crisi. Risolse il problema mia madre, dicendomi sorridendo . "Quando abbiamo finito di farle, ci mangiamo quello che resta sulle mani!"

Frittelle del giovedì grasso
 
1/2 litro di latte, 2 uova,  pizzico di sale,  farina q b, lievito in polveredose per 1/2 Kg, zucchero a velo 
Stemperare bene gli ingredienti con la forchetta e poi, con il mestolino, buttare una parte di impasto, a friggere in abbondante olio bolletne, scolare bene e impolverare di zuccchero al velo.
Se si mettono pezzetti di mela (o la mela tagliata a fette) la pastella dev’essere più liquida, se no, più farina e qundo sono cotti, si bagnano col Rum.
Questa ricetta copiata pari pari dal libro di ricette di mia madre . . . lei le faceva semrpe al giovedì grasso,  ma anche, come merenda durante tutto l’inverno e la ricetta, più che una ricetta era un pro memoria. Io che nonla faccio così spesso, devo fare le prove prima di trovare il punto giusto di consistenza . . . Provate pure voi!

Ciambelline dorate

Lavorate 200 gr di ricotta fresca con un tuorlo d’uovo e un etto di zucchero, unendo 3 etti di farina bianca e 20 gr di lievito di birra, sciolto nel latte appena tiepido. Grattuggiate la parte gialla di un limone e aggiungetelo all’impasto.
Fate riposare e un’ora e formate ciambelline della misura desiderata, fatele lievitare un poco e quindi friggetele, deponetele su carta assorbente, cospargetele di zuchero al velo e servite!
Queste, è un pezzo che non le faccio, ma quest’anno ci riprovo, oggi pomeriggio faccio una bella spesa e poi, via ai preparativi per questi 3 giorni di scorpacciate . . . poi, da mercoldì, magro e digiuno!

Vi saluto e auguro un Allegro Carnevale a tutti voi.  Io, se appena posso, vado a vedere la sfilata dei carri, sul lungomare della Città della Costa . . . chissà che non ci scappi qualche bella foto!

Annunci

6 thoughts on “Dolcetti vari, cioè Carnevale parte 2°

  1. Aiuto! Solo leggendo sono ingrassata di 2 Kg!!!!
    Ogni tanto passo e resto piacevolmente meravigliata delle  tante e interessanti cose che hai da dire.
    Al momento io invece sono più proscigata dell’Acatama, speriamo mi passi.
    Nel frattempo paciugo con facebook…

  2. mi sa che anche quest’anno il mio carnevale sarà in quaresima xD

    oh, comunque ho ora spiegato dalle mie parti il motivo della mia antipatia per i "ti ricordi…" 🙂 buon sabato!

    Marco

  3. Per NonnaCarina,
    tante cose da dire, sono chiacchierona . . . e probabilmente, in questo periodo ho un po’ più tempo di te, impegnata come sei con le "bambine", quelle ti prosciugano, io lo so, ci sono passata!!!

    Per Galea,
    Carnevale in Quaresima . . . merita un approfondimento!
    Per il post, passo di sicuro e lascio il mio pensiero!

    Per Diggiu,
    io rispondo così :

    Ciao a tutti e tre, R

  4. Pingback: Photonmessage » E’ iniziato il carnevale…

  5. Come @nonnacarina anche io mi limito a dire che è un post che mi piace, ma che devo passare velocemente perché è un periodo che sto lievitando! Diavola tentatriceeeeeeeee! 😛

Benvenuti nel mio blog.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...