Economia Domestica di una Casalinga sull'orlo di una crisi di nervi!

Prendendo spunto dai post del mese scorso dell'Economa Domestica, nel mese di giugno terrò un conteggio stretto delle entrate e delle uscite . . . e delle riflessioni che mi verranno spontanee sulle spese che affronta una famiglia e sui possibili modi di risparmiare!
Avrei voluto farlo mese scorso, ma avevo i preparativi di un matrimonio e le spese relative! Non ero nell'animo giusto!

Intanto, sto cercando di prepararmi un bilancio di previsione! Poi, vi fornirò i dettagli!

1° Giorno:

Mentre sto ancora raccogliendo dati per fare un bilancio di previsione . . . oggi, ho fatto alcune spese!
In pratica, ho speso più della metà dei contanti a disposizione per alimentari, un terzo per acquistare del vino e 10,00 €  per 4 gomitoli di lana.

Speso parecchio, come alimentari, ma bisogna tener conto che domani avrò tutta la famiglia a tavola e certe cose, sono per più giorni (fette biscottate, per esempio)!

Il vino, tra bianco rosso e rosato, è un po' per noi, un po' per le figlie ed è stato comprato dal produttore, alla spina, portando noi le "dame" in cui è stato messo, con un notevole risparmio. Ho acquistato 30 lt. di vino tra  Rosso Piceno e Falerio DOC. In questa cantina, funziona una promozione per fidelizzare i clineti: ogni 5 €uro di spesa, "un timbro" sulla schedina, che, quando è finita, ci darà diritto a uno sconto o 6 bottiglie di rosato gratis.

La lana, è per una copertina, in pratica, per finire di usare altri avanzi di gomitoli colorati . . . un po' un hobby, un po' investimento.

Decisamente un inizio in salita, ma la strada è lunga, diciamo una maratona! Domani è un'altro giorno.

2° Giorno:

Oggi è festa, niente spese, anzi, stamattina impegnata a spignattare con le figlie: crostini di spuma di prosciutto; fave (colte e mangiate) e pecorino; polenta, zampone, costatelle di maiale, insalata; fragole e gelato . . . mentre lanciavo un occhio alla parata del DueGiugno

Pranzo tardi, ma gustoso . . . pomeriggio a coccolarmi PicoloLord e il resto della compagnia, non siamo usciti per niente . . .

3° Giorno:

La previsione è di restare a casa, recupero degli avanzi (devo ancora fare il bilancio tra frigor e dispensa),  il tempo è grigio e freddo, ma c'è, sono sicura, un bel pezzo di polenta avanzata da ieri, le uova, che non mancano mai . . . non si muore di fame nemmeno oggi! Anzi, secondo la FigliaPiccola, a parte l'Udmv, dall'ultima volta che è stata qua, siamo tutti più "ciccioti" (cani compresi), per cui, un po' di dieta ci dovrebbe aiutare, per la salute e per il borsellino!!!

Annunci

10 pensieri su “Economia Domestica di una Casalinga sull'orlo di una crisi di nervi!

  1. Ma come riesci a rendere interessante il quotidiano!!!  Sei più unica che rara.Voglio vedere come riesci a conciliare il Bilancio di Previsione con il consuntivo!  Io non ci riesco nemmeno se mi ci metto con impegno.  La vita quotidiana, specie ora che sono in pensione, riserva sempre qualche imprevisto e devo approvare le variazioni di bilancio in corso d'opera!  Meno male che non ho il collegio dei revisori se no mi accuserebbero per distrazioni di fondi! Comunque quando la testa rimane salda sulle spalle riusciamo a fare i salti mortali e siamo bravine!Buona giornata Fiore, anche con tempo imbronciato. Importante è avere il sole dentro! 

  2. Sarà interessante leggere le oscillazioni del mercato tra le tue righe…OK, cmq mi metto anch'io tra quelli che devono perdere peso, anche perchè il tempo ci sta dicendo che abbiamo ancora un po' di tempo prima della prova costume!Baci baci e buona spuma rosa…

  3. impresa titanica la tua, io non ci sono mai riuscita, sto solamente attenta a far sepsa quando il frigo è veramente vuoto, quindi una volta alal settimana, ma la frutta e la verdura a casa nostra non  durano nulla, un giorno sì e uno no si va dal fruttarolo

  4. Per Frodo,crema rosa finita, oggi, solo carote . . . per la prova costume, prima devo trovarlo, quel benedetto costume . . . "missing in house"! Per ZiaCris,Per la verdura e qualcosa di frutta, per fortuna, abbiamo l'orto dietro casa . . . per tenere i conti di casa, lo faccio per un mese, giusto per vedere! Per LaTendaRossa,il problema è che qui si cucina solo quello che ci piace, (e di solito, è saporito, grasso o fa male o fa ingrassare!!), ma adesso, vedrai, ci mettiamo a dieta, basta crema rosa! O, perlomeno, dimezziamo le dosi! Per Profemate,Ma come hai fatto a fare il conto, se mancava un dato fondamentale (non ho messo il costo totale)???Comunque, di media, per un litro di vino, tra bianco e rosso abbiamo speso 1,40 €uro, tutto vino DOC, un buon prezzo, calcolando che andiamo, torniamo con le nostre "fiasche" e dobbiamo travasarlo noi nelle bottiglie! Ogni 5€ di spesa, un "timbro", ogni 12 timbri, cinque litri di vino in omaggio (o le 6 bottiglie (0,75 cc) di rosato)!  Il valore di ogni timbro non l'ho calcolato.Ciao a tutti, R

  5. Eh, sì, la casa non perde, ma nasconde.. si sa!Non oso pensare a che cosa troveranno i miei "posteri".. sotto il tetto ecc.No comment per il resto, sennò anche qui escono i guai miei, e non ci tengo a divulgarli…  Ma le carote sono buone, secondo come le cucini!Buon resto di giornata.. io non ho combinato niente, e dubito che combinerò molto le prossime ore, ahimé.  Adri

  6. Per Adri,carote, di solito, crude! O bollite! Altrimenti, stufate come ripieno per una lasagna bianca vegetariana! Per LaTendaRossa,anche perchè è buona . . .molto buona! Per cui, meglio poco che niente del tutto! Ciao, R

Benvenuti nel mio blog.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...