Un cucciolo (d'uomo) che non (deve) chiede(re) mai . . .

Il PiccoloLord è cresciuto, decisamente, pesa anche di più, se ne sono accorte anche   le mie spalle.
È cresciuto e non accetta condizionamenti o consigli. 
Lui è un cucciolo d'uomo che non chiede mai . . . Lui arraffa, impone, esplora e vandalizza. . . Poi, ti sorride e la nonna  dimentica tutto . . . 


 

Se gioca, gioca solo con quello che decide lui, tu gli puoi proporre un altro gioco, ma non sposta nemmeno gli occchi . . .
Se si stufa di giocare, corre dalla nonna, le si attacca alle gambe, alza le braccia e con lo sguardo da duro fa "Uh! Uh!" che potrebbe essere un abbozzo di "Su!", ma non è ancora chiaro . . . quando però è in braccio, si sporge e si volta per avere sottocontrollo tutto, e un braccio non basta, tocca tenerlo e tenerlo bene!

Se mangia, non si distrae, e tutto fila liscio . . . se non ha voglia di mangiare, allora, non c'è verso (ma qui si scontra con una nonna all'antica: non mangia, pazienza . . . e via la pappa e via dal seggiolone!

Gli piace spingere le cose . . . sotto i letti, sotto la cassapanca, sotto i mobili dove questo è possibile. Ogni tanto lo trovo in giro senza calze, e a un primo sguardo, non vedo niente, poi scopro che le ha spinte sotto la cassapanca  . . . un giorno l'ho visto, senza che lui se ne accorgesse . . . prima era accucciato e l'ha appoggiato sul pavimento, l'ha osservato un po' e poi, si è abbassato con la testa e ha spinto più a fondo, infine si è allungato sul pavimento e ha infilato il braccio fino alla spalla . . . tutto concentrato



 

Ha una passione smodata per buttare tutto a terra. Direte, normale in tutti i bambini di quell'età, mi sta been, ma a casa loro . . . una casa a prova di bambino . . . io, facendo la nonna part-time, non pensavo di dover rivoluzionare la casa per salvare il salvabile . . . vedete il pacco di "Settimana Enigmistica" sul bordo, ecco, dopo un attimo era tutto in terra . . .

I cassetti non sono più un problema, nemmeno mettendoci lo scotch  più forte che ho, lui tira un paio di volte e lo strappa . . . Qualsiasi cosa spostabile, la spinge e la sposta per tutta casa (pure il lettino che tengo per non farlo arrivare al telefono e al mobiletto dove ci sono le quattro bottiglie di liquore).
 

   

Ma quello che lo attira di più, è la tastiera del Pc, schiaccia i tasti e guarda il monitor . . .  ha scoperto che se stiamo ascoltando una canzone,schiacciando il tasto spaziatore (che è poi il tasto più lungo della  tastiera) si ferma il video, e rischiacciando riparte . . . schiaccia, guarda il monitor, poi guarda la nonna e ride.

Quello che appoggio sul tavolo, è ormai tutto in centro, nella spanna di tavolo dove non arriva, perchè il piccolo Attila, si aggrappa con una mano, si stira in punta di piedi e allunga l'altra mano per agguantare al volo qualsiasi cosa lo interessi . . .

Insomma, la nonna sta seriamente pensando di riorganizzare tutta la casa, perchè, tra PiccoloLord e i cani che non si sopportano ogni tanto, la casa sembra quella di Mary Poppins prima che il vicino spari il cannone per segnare l'ora . . .
 


 Ma la mamma adesso, ricordandosi di Sansone, ha provato un nuovo rimedio . . . gli ha accorciato i capelli . . . vi farò sapere se funziona . . .

 

Annunci

13 thoughts on “Un cucciolo (d'uomo) che non (deve) chiede(re) mai . . .

  1. Il Piccolo Lord è davvero tecnologicamente avanzato. E' pure bellissimo. Ha un fututo sicuramente. Anche quello di esploratore! 
    Buona giornata Fiore, un abbraccio a te e un baciotto al Piccolo!

  2. Ma è veramente un Attila in miniatura!!

    Ma quanto dura questa fase distruttiva, nei bambini? No, perché dopo qualche mese di questo regime io inizierei a dare qualche segno di squilibrio…
    😛 😛

  3. Filo da torcere e sorci verdi in quantità.. in vista.. sorry, Giagia: prima che cresca e sia " domato" avrà domato te e tutta la famiglia, di questo passo.. 

    Urge provvedere.. a meno che tu non ti compiaccia della sua intraprendenza, e questo è comprensibile, vista la bellezza del soggetto!

    Mah.. difficile scegliere la linea di comportamento: a distanza e in casa d'altri, e PER gli altri, poi.. non si può! Goditelo e spera in bene..

  4. Grazie a Inno, Mirtillo, MPax e ZiaCris per i loro complimenti . . .
    Confermo a Diggiu che è un futuro esploratore, è curioso e guarda tutto, da tutte le angolazioni . . .

    A Lucyetta, ti dirò, non so di preciso i tempi di questa fase di "scoperta" del suo mondo, ma temo che ogni bambino abbia i suoi, che quando sei una mamma (giovane è meglio) sopporti di più e riesci a prevenire i danni . . . mentre da nonna, ormai abituata ad avere in casa giovani adulti, fai fatica a contrastare . . .

    Come dice bene Adri (sei Adri vero???) intanto me lo godo, e nel frattempo prendo provvedimenti, perchè, anche se quelcuno dice, di bambini come questo, che hanno un "carattere forte", io non vorrei che diventasse prepotente, deve avere dei limiti.
    Cose che può fare e cose che non deve fare . . . prima di dover chiamare in soccorso le Tate della Tv (ho visto le ultime due puntate di questo programma che non avevo mai visto è sono rimasta scioccata)

    Ciao a tutte, R

  5. Sì, ero io, Giagia, scusa.. non volevo essere anonima: solo una dimenticanza. Prendo atto, e grazie! Adriana

  6. Mia sorella è mamma di un piccololord al femminile, ed è già abbastanza stremata… mia nipote ha anche il vizio di manifestare la sua contrarietà lanciando oggetti attraverso la stanza. Dopo un estenuante confronto mia sorella ha mugolato "spero che all'asilo le insegnino a non farlo" : il prossimo passo credo sia SOS tata!
    😦

  7. Per Adri,
    non ero sicura, ma dall'impostazione del commento, ormai ti riconosco!
    Per Nihil,
    al lancio, per "nervetti", non siamo ancora arrivati, qui incombe la "sindrome di Mowgli", cerco di farlo mangiare dasolo e lui che fà??? Allunga la pappa con le mani o, addirittura, col cucchiaio storto ai cani di casa! Ma io vigilo (a costo di mangiare per ultima)!

    Ciao, R

  8. aaaargh è così che diventano? Quanto tempo ho per sostituire il modello che ho con uno che non fa danni? Fino a che mese li accettano nacora in garanzia?

    Un abbraccio

  9. Marta, certe volte mi viene voglia di cambiare il mio di Figlio . . . ma ho paura che me ne diano 2 da 14 anni e dovrei ricominciare tutto da capo, adolescenza, studi, moto, patente . . . e lascio perdere!

    Ciao, R

Benvenuti nel mio blog.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...