Rassegna stampa – un pieno di notizie positive!


Un pieno di notizie positive!

Il riscatto dell'afroamericana

Nel 1956 fu una delle prime ragazze di colore a iscriversi al «North Texas State College», ma dopo soli due anni abbandonò l'istituto a causa delle ripetute molestie subite dai colleghi bianchi e dai professori intolleranti.  Per oltre mezzo secolo la signora Logan non ha mai abbandonato la speranza di terminare gli studi. Dopo essersi ritirata dall'Università, si trasferì in California. Qui si sposò ed ebbe i figli. Ma nel 1997 ritornò in Texas e nel 2005 decise di riscriversi all'università. Sabato, a distanza di cinquantacinque anni, la settantatreenne Burlyce Logan ha coronato il suo sogno e si è finalmente laureata in «Arti e scienze applicate» nello stesso ateneo da cui era stata costretta a fuggire per motivi razziali (dal Corriere della Sera)

 


 


Un blog "adottato" dal quotidiano on line

Mi chiamo Anna staccato Lisa, ho 33 anni, sono nata e abito in Toscana.
Nel 2008, all’età di 30 anni, avevo un lavoro che tutto sommato mi piaceva, un fidanzato fantastico conosciuto da soli sei mesi, tante amicizie meravigliose e un rapporto stupendo con la mia Mamy.
Ero in ottima forma fisica, facevo regolarmente sport ed ero corteggiatissima, coltivavo i miei hobbies, ridevo, mi divertivo, viaggiavo, sognavo, raccontavo la mia vita sul blog, facevo progetti e stavo bene: era decisamente un periodo positivo, tranquillo, sereno. (da La Stampa)
 

 

Gualazzi sorprende di nuovo tutti

Raphael Gualazzi si classifica al secondo posto all’Eurovision Song Contest 2011, il festival della canzone europea. Un risultato sorprendente, che riporta nella kermesse europea la Rai e l’Italia dopo ben 13 anni di assenza. (dal Corriere Adriatiaco)
 


 

  La bici? E' tutta di Lego  

La bici? E' tutta di Lego

E' stata esposta al festival North Carolina ed ha avuto un successo travolgente: è la bicicletta realizzata da un appassionato autonominatosi 'Brickapolis', tutta fatta con mattoncini LEGO verde pisello(da Repubblica)

 

Leggere (o sentir leggere) fa benissimo ai bambini

Leggere fiabe e filastrocche a un bambino, meglio se è ancora molto piccolo, fa bene a lui e ai genitori. Nel bambino molto piccolo, lo stimolo a svolgere un nuovo compito (come quello di ascoltare, appunto) aumenta la sopravvivenza dei nuovi neuroni che si stanno formando: senza compiti, i nuovi neuroni svaniscono.  Una volta cominciato, è importante continuare, perché un intervento sul piacere della lettura può avere un effetto positivo anche più tardi, fino ai sei anni di età. «È proprio questo il periodo in cui si forma la capacità del bambino di "immaginare", di costruire le immagini sotto lo stimolo della lettura (dal Corriere della Sera)

Annunci

8 pensieri su “Rassegna stampa – un pieno di notizie positive!

  1. Una flebo di positività.
    Grazie per queste belle notizie.
    Spesso leggo AnnastaccatoLisa e apprezzo la sua forza combattiva anche se non commento.
    Simpatiche le altre notizie, la lettura poi si sa che è un'ottima terapia nel rapporto grandi-piccoli oltre che propedeutica per l'iniziazione alla lettura da grandi.
    Un abbraccio
    Tea

  2. Tea . . . sono andata spulciando . . . oggi, invece, le ho messe su Fb, una peggio dell'altra . . . ci ho aggiunto anche i miei commenti, che qua non ho pensato di mettere! Sarà per la prossima rassegna!

    MammAnatroccola . . . ecco, l'ho messa per quello, per ricordare a tutte noi, )io per prima) che a volte stiamo ad aspettare che i fichi ci caschino in bocca . . . bisogna darsi da fare, con determinazione!

    Delphine . . . ci sono giorni in cui uno ha bisogno di veder il mondo in verde (se non proprio in rosa)! . . . Ho visto che hai commentato sul quotidiano on line dove parlavano delle amiche di Julia! 

    FLG . . . solo notizie positive, tutti i giorni, credo che sia difficile riempirci un giornale, ma qualcosa qua e là, l'ho trovata!!!

    Cioa a tutte voi, R 

  3. Cuore di Pizzza . . . la vita è sempre saporita, e quando è drammatica serve per compensare, ma soprattutto per apprezzare meglio, quando non lo è! Dillo al tuo filosofo in erba!

    Mirtillo . . . io sono sempre qui, leggo, giro, guardo e scopro anche nuovi blog, nuovi siti e cose interessanti , , , nella testa mi frullano molte idee, molti pensieri che vorrei condividere con voi . . . ma, sai, non riesco a fagli prendere forma scritta. Ho persino pensato che invece di scrivere "Temi", dovrei limitarmia scrivere "pensierini"! In attesa che i neuroni decidano di incolonnarsi ordinatamente!

    Ciao, R

Benvenuti nel mio blog.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...