Mamma blogger & Figlia video maker sui passi del Dreaming Piceno Social Media Tour –

Sul progetto di Luca, il Dreaming Terre del Piceno, trovate da leggere qua . . . poi qua . . . qui e infine qui

E ora un rapido racconto della settimana vista dalla mamma di un’artista video maker.

La mattina del 25 accompagno la FigliaPiccola al punto di ritrovo e di partenza, Grand Hotel Excelsior della Città sulla Costa. Il lungomare era chiuso per una qualche manifestazione e perciò parcheggiamo sul retro dell’Hotel, entriamo nell’ampio parcheggio e giriamo intorno al furgone, col quale si sono spostati la sera prima,  per cercare un’ingreso secondario. Vediamo due uomini, che  si girano a guardarci curiosi (anche perché la FigliaPiccola gira con un troley rosa shocking), al mio saluto, uno dei due, in divisa da maitre di sala, esclama: “Questa signora, io la conosco!” e io, “Certo sono la moglie dell’Uomodellamiavita . . . ” e lui, “Ma certo, il parente, sai – dice rivolto all’altro signore – io e il padre di questa ragazza, siamo parenti – e poi rivolto alla FigliaPiccola – sono una specie di zio, chiamami zio, va’!  . . . cosa fate da queste parti?” e lì ci siamo dovute fermare per spiegare a grandi linee la partecipazione della FigliaPiccola al “dreaming Terre del Piceno”. Entriamo nell’albergo e incontro un’altra persona che conosco … (va be’, abitiamo in questa città). Lascio l’artista, saluto i travel blogger, dispiaciutissima di non poter fermarmi un po’ di più ma, causa virus intestinale, sono debolissima e non vedo l’ora di arrivare a casa (e pensare che, almeno per questa giornata di festa, senza nemmeno l’Udmv a casa, pensavo proprio di poterli seguire.

In questo primo giorno sono usciti in mare con una barca a vela, dal Circolo Nautico della Città sulla Costa, la FigliaPiccola (mi ha raccontato dopo) si informa se c’è in giro uno dei suoi vecchi professori delle superiori e con sua grande gioia scopre che sarà il loro skipper, baci e abbracci . . . sono d’obbligo!
Quando sono stati sul molo peschereccio,  la FigliaPiccola vede da lontano un anziano signore, si avvicina e le semba di riconoscere la postura, la sagoma, la voce . . . è uno dei parenti alla lontana,  che verrà prontamente intervistato.
A pranzo sonoospiti presso uno dei migliori (qualcuno dice il migliore) ristorante della Città sulla Costa, all’Osteria Caserma Guelfa, ospitato presso quella che era la Caserma del Dazio dello Stato Pontificio,  dal 1700 fino a 150 anni fa. Quando sono stati tutti a tavola, il proprietario, saputo che nella compagnia c’era una ragazza della Città sulla Costa, immagino abbia pronunciato una delle domande tipo di queste terre: “Di chi sei figlia?”, saputo che era la figlia dell’Uomodellamiavita, si scopre che lo conosce anche lui!

Poi, si sono spostati al Paese Alto, la parte più antica di San Benedetto del Tronto (ultimamente sono stati fatti scavi per manutenzione delle strade che hanno portato ad affascinanti scoperte) per visitare il “Torrione” come viene chiamata la Torre del Gualtieri dagli abitanti di “su dentre” il quartiere “Castello”, che in epoca antica era cinto da mura con le classiche porte. Qui, manco a farlo apposta ha incontranto uno degli zii con moglie e figlio al seguito . . . e ha scoperto che il papà conosce anche il proprietario di un locale che ha offerto a tutta la compagnia una merenda.
Dopo, l’ho persa . . . ho saputo che sono stati al Museo della civiltà Marinara, che hanno fatto cena all’Associazione pescatori, col vero e verace “Brodetto alla Sambenedettese” cucinato come veniva (e viene) cucinato sulle barche da pesca. E poi, è tornata al volo a casa a riprendersi quelle due o tre cose che aveva dimenticato a casa.

Mi ha salutato e da allora in poi l’ho sentita un paio di volte al giorno, al mattino:  “Ciao ma’, devo andare/sono in ritardo/devo fare colazione, ciao ci sentiamo appena posso!” e alla sera: ” Ciao ma’, devo andare/dobbiamo andare, ci aspettano a cena/dobbiamo incontrare … /siamo ancora in giro, ci sentiamo domani e ti racconto!”
Per fortuna c’erano i travel blogger a tenermi aggiornata sui vari spostamenti e sulle località visitate, sui punti di ristoro e di assaggio . . . se volete, potete saperne di più leggendo qua
Poi, quando ormai già pregustavo un paio di giorni in cui la FigliaPiccola avrebbe finalmente vuotato il sacco, avrebbe fatto vedere la sua abilità di video maker turistica, quando cioè, ieri pomeriggio la aspettavo di ritorno dal Tour, visto che era finito, ecco che mi telefona e mi dice: “Sai mamma, torno a Roma oggi, problemi di lavoro, ho trovato un passaggio . . . ” e così, è tornata, lei e chi le dava un passaggio, si sono fermati il tempo di raccogliere le quattro cose che aveva qua, bere chi un bicchier d’acqua e chi un caffè  . . . un bacio al volo e . . . “ti telefono!” mi ha detto . . . e io sono rimasta con la curiosità di vedere e sentire la sua versione di questa settimana, così ricca di cose, luoghi, gente nuovi!

Dura la vita di una mamma blogger, se la figlia video maker non collabora!

Annunci

3 pensieri su “Mamma blogger & Figlia video maker sui passi del Dreaming Piceno Social Media Tour –

  1. ….dura anche per le lettrici della mamma blogger, che restano con la curiosità! 😉 Dai, la devi perdonare la tua FigliaPiccola, sono sicura che ci sarà presto l’occasione per un vostro vis-à-vis dove ti racconterà tutto, ma proprio TUTTO! 🙂

    1. Vedrai, Sontyna, vedremo prima i lavori su Internet che la FigliaPiccola a casa, ha sempre 1000 impegni! Ma io ho qua la sua canina, prima o poi arriva per riprenderla e le farò un “patto”, la canina in cambio dei racconti! 🙂
      Poi, ti racconto! 😉

  2. mi son ripromessa da giorni di tornare a leggere con calma anche tutti i link! finalmente!
    Ste figlie superimpegnate in effetti alle volte spiazzano un po’, ma noi ne siamo orgogliose e le perdoniamo, no? 😉 un abbraccio a entrambe (azi, tutte e tre anzi, tutti e quattro 😉 )

Benvenuti nel mio blog.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...