Pasqua (e Pasquetta) anche quest’anno!

Pasqua e Pasquetta sono arrivate anche quest’anno e oltre all’aspetto religioso che ognuno ha “onorato” nell’orario più comodo,  sono state festeggiate con gioia e buon umore (con qualche, giustificato, piccolo momento di malinconia), perché, diciamocelo, le feste, religiose e no, sono anche un’occasione di rivedersi, di ritrovarsi, di stare insieme e banchettare. Dalla notte dei tempi.

Così, quest’anno abbiamo festeggiato Pasqua con i NonniBisnonni, con la ziaSorella e parte della sua famiglia, essendo la NipoteFashion impegnata in un corso di musical (e qui ci sarebbe da aprire una parentesi su chi organizza certe cose anche il giorno di Pasqua). Con tutti e tre i figli, in formazione compatta, ma niente nipote perché era dal suo papà. Con 2 sole cagnoline, perché  il cane del PiccoloLord è andato a passare Pasqua con lui!

DSCN2869

Per cui, possiamo dire che è stata Pasqua anche quest’anno, malgrado la mancanza del PiccoloLord (che poi, comunque, visto che ci siamo svegliati tutti presto, le uova di Pasqua le ha aperte prima di andar via e per cena era già di ritorno, lui e il suo Pik(kolo) cane!)
È stata Pasqua, malgrado il pranzo non  comprendesse l’agnello (e non per una scelta dettata da una deriva vegana, ma dalla decisione della “chef” di casa per un menù diverso)
È stata Pasqua, malgrado il freddo, già per noi avrei acceso i caloriferi, ma essendoci la NonnaBisnonna che notoriamente patisce il freddo è stata accesa anche la stufa a pellet)
È stata Pasqua, malgrado si sia sentita la mancanza dell’AmatoBene della FigliaPiccola (quello è mancato proprio. Ci sono mancate le sue battute argute, i suoi brontolamenti sul nostro chiacchierare che gli tiene lontana la FigliaPiccola. La sua voglia di mare, anche se un triste “mare d’inverno”. Il suo sorriso che si apre fino agli occhi, specialmente se riesce a prendermi in giro. )

DSCN2866I nuovi arrivi (sorprese delle uova di Pasqua) insieme alle altre auto
nella scuderia del PiccoloLord

Ma sono stati anche due bellissimi giorni.
Belli perché mi sono goduta la “fratellanza” di quei tre, che in giorni normali , vuoi per la distanza, vuoi per gli orari del lavoro, vuoi per le “lune” non è sempre perfetta.
Belli perché ho avuto, in tutti e due i giorni,  i miei nipoti e mia sorella (con marito) e si è chiacchierato, giocato e “cazzeggiato” come non succedeva da Natale . . . (colpa della scuola e del lavoro)
Belli perché sono stata la scusa per far uscire la NonnaBisnonna dall’eremitaggio e farle passare in compagnia (e forse anche troppa cagnara) un paio d’ore.
Belli perché la FigliaGrande ha sfoggiato le sue doti di cuoca patentata e ci ha preparato dei nuovi antipasti (involtini di cicoria e lardo), un primo tutto “made in casa” (ravioli alla ricotta e spinaci con sugo di burro fuso e salvia con zafferano e noci), e un secondo da leccarsi i baffi (roast beef all’inglese), verdure cotte e crude e dolci pasquali.
Belli anche perché l’Udmv ha provveduto ai vini, ripescando dalla cantina un Lacrima di Morro d’Alba e il Verdicchio di Jesi . . .
Belli perché a Pasquetta ce la siamo presa comoda e abbiamo fatto un “pic nic” in casa, con la carne arrosto sulla brace, i crostini e tutto il resto, col PiccoloLord allegro e felice che giocava con i cugini e gli zii (la ziaSorella è la sua madrina e prende molto sul serio questo impegno, appena può se lo spupazza)

Insomma, sono quelle feste che mi piacciono . . . peccato che, presi dalle chiacchiere in  compagnia non abbiamo fatto foto ai piatti del pranzo! Alla prossima occasione!

Annunci

2 pensieri su “Pasqua (e Pasquetta) anche quest’anno!

  1. Io adoro quando si sta insieme per le feste. Abito vicino a casa di mio fratello ma per mille motivi non ci si vede spesso, oppure io passo da loro, e va bene, per carita’, ma sempre un po’ scappa e fuggi,e il mio compagno non c’e’ e magari non c’e’ uno dei nipoti. Alle feste invece c’e’ questo piccolo miracolo. Ti capisco bene!!!

    1. Sì, come per noi che abitiamo nello stesso paese o in quello vicino, con auto o autobus ci vuole poco, per qualcuno anche a piedi non è più di mezz’ora, ma non combaciano gli orari. 🙂
      Benvenuti questi “piccoli miracoli”. 🙂

      Ciao, Fior

Benvenuti nel mio blog.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...