È domenica, i Salmi . . . “Apri la tua mano, Signore, e sazia ogni vivente”

37523_Lettera-a-miniata

Ti lodino, Signore, tutte le tue opere
e ti benedicano i tuoi fedeli.
Dicano la gloria del tuo regno
e parlino della tua potenza.

Apri la tua mano, Signore, e sazia ogni vivente

Gli occhi di tutti a te sono rivolti in attesa
e tu dai loro il cibo a tempo opportuno.
Tu apri la tua mano
e sazi il desiderio di ogni vivente.

Apri la tua mano, Signore, e sazia ogni vivente

Giusto è il Signore in tutte le sue vie
e buono in tutte le sue opere.
Il Signore è vicino a chiunque lo invoca,
a quanti lo invocano con sincerità.

Apri la tua mano, Signore, e sazia ogni vivente

SALMO 144 / 145

Tu, Signore, sei il Dio della Provvidenza e in te vive ogni creatura. Lungo il cammino della nostra vita guidaci con la tua presenza e nutrici con il pane del cielo. Tutti gli uomini possano accogliere la tua Parola, vincendo la tentazione di chiudersi nell’egoismo e nelle sicurezze effimere del potere e del denaro.

(La preghiera qua sopra è copiata dal foglietto che si trova in chiesa per seguire la Messa. . .  mi piaceva quest’idea “In preghiera con il Salmo”)

Annunci

Benvenuti nel mio blog.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...