Attenzione! Può creare dipendenza

L’ho vista, per la prima volta, anni fa in casa di una parente, nelle fredde lande lombarde . . .
L’ho vista, ancora, qualche tempo dopo, in casa di un’amica, nell’umida Città sulla Costa . . .
L’ho vista, un giorno, tutta ancora impacchettata e con il nome del negozio da cui è uscita, sulla bacheca di uno di quei gruppi dove si scambia o si vende (di solito a prezzo accessibile) quello che in casa è di troppo e ho deciso che era giunto il momento, per noi, di fare conoscenza.

Mi sono ritrovata, con poco (rispetto ai prezzi che c’erano in quel momento) con questo elettrodomestico, utile e futile. Accoglie una mole considerevole di panni, in un grosso cestello così profondo (o son io che sono piccina?) che a volte, per prendere un calzino dispettoso bloccato contro la parete, devo infilarmi con la testa nel grande oblò, sentendomi molto la Strega di Hansel e Gretel quando infila la testa nel forno . . .

 Lavatrice 

Utile in una casa con grandi e piccoli, cani e umani. In una zona d’Italia dove le giornate di sole non sono mai “asciutte”, dove la “nebbia agli irti colli piovviginando sale”. Durante le corte giornate invernali quando i panni tolti dalla lavatrice sono ancora troppo carichi di acqua (un giorno parleremo delle caratteristiche della mia lavastoviglie, comprata troppo di corsa).+

weather icons

Futile, perché, diciamocelo, siamo in CentroItalia e le giornate di sole sono decisamente superiori a quelle di pioggia o di nebbia. Perché, poco o tanto, si consuma la corrente che si risparmia non stirando. Perché alla fine, non sempre li tolgo del tutto “secchi” e perciò, qualche oretta al sole è meglio che stiano, per cui vanno sempre stesi (e su questo punto c’è una diatriba tra me e la FigliaGrande, con me che “tifo” sempre e comunque per un po’ di sole e aria fresca e lei che non capisce perché non far partire il programma “asciutti nell’armadio” e limitarsi a piegarli e via)

Ma la cosa più grave è che, non ve lo dicono, ma l’asciugatrice crea dipendenza
All’inizio mi ero data delle regole:
Solo in caso di assoluta necessità
Solo se il meteo conferma un periodo di maltempo
Solo asciugature “brevi”,  giusto per “strizzarli” un po’ più della centrifuga

E invece, si è rivelata così comoda che a volte ci si dimentica delle regole . . . tranne quella legata alla tariffa “bio-oraria”, per fortuna al giorno d’oggi tutti questi utili ausili della vita domestica hanno la possibilità di programmare l’accensioni ritardata. Utile perché mi permette di togliere i panni al mattino, pronti per la carezza del sole (o, in alternativa, un ulteriore piccolo programma che li asciughi definitivamente
Ci si abitua alle comodità, ci si abitua all’abbattimento dei “tempi morti”, si può fare a meno di far diventare ogni termosifone un porta panni bagnati, la casa ne acquista in salute e io in meno stress da sindrome della “bella lavanderina” 

1280x960_11_840415_large
Ci sono dei momenti in cui, un’asciugatrice ti rallegra la vita . . . m’è successo quando qualcuno, inavvertitamente come capita sempre, ha lasciato in tasca un fazzoletto di carta, ed erano logicamente panni neri. Messi nell’asciugatrice, li ha “ripuliti” da ogni traccia di “bianco”. 
L’altro “incidente” che può succedere in questa casa è che a volte, qualche pelo biondo del cagnolone svolazzi qua e là  . . . con l’asciugatrice siamo sicuri che ogni cosa che esce dal suo grande oblò è priva di peli canini. 

Annunci

2 pensieri su “Attenzione! Può creare dipendenza

  1. E’ un elettrodomestico che desidero da molto tempo ma non ho lo spazio in casa e pensare di andare su e giù dal garage proprio non mi ispira. Perciò continuerà a restare un desiderio 🙂

Benvenuti nel mio blog.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...