E poi all’improvviso . . .

E poi, all’improvviso ti trovi nello studio di un’allergologo
Che, contrariamente a quello che ti ha detto il MedicodiBase (MdB), ti toglie tutte le illusioni di avere avuto un forte attacco allergico . . . “Lei ha preso un qualche virus, intestinale, polmonare o che so io e solo successivamente, avendo le difese basse, le è arrivata l’allergia. I sintomi che lei mi racconta NON sono da allergia! Le ghiandole sotto le ascelle e sotto la mascella non si gonfiano per l’allergia!”  (il discorso l’ho riportato come l’ho capito!)

visita-allergologica
Così cosa fai??? Vai a prendere la sostituta della sostituta del MdB e gli chiedi dove ha preso la laurea? Una Dottoressa che è più giovane della FigliaPiccola? 
Vai di corsa negli uffici della Usl e cambi MedicodiBase? Ma chi si sceglie? Dove ti informi? Senti i parenti che, poco o tanto, si lamentano di qualche pecca di ognuno dei loro MdB . . .
zoom

Ci pensi . . . aspetti . . . ti prepari ad andare a parlare con la dottoressa giovane e disponibile per vedere se, dopo quasi 20 giorni dal primo “star male” riesce a ricavare qualcosa dagli indizi di cui ho tenuto un diario. 

cor_42-26215798.630x360
Per altro, in questi 20 giorni sono stata in studio almeno 5 volte, tra i miei fastidi e le ricette per le medicine del NonnoPapà, abbiamo parlato ampiamente di me e dei disturbi che mi affliggevano in quei giorni (e che ora, pare si siano quietati), sempre imputati a una generica “allergia” . . . 

AAA Dott House cercasi . . . un medico che davvero si concentri sul paziente e non solo sulle ricette, prescrizioni, impegnative e non pensi: “alle 10.30 chiudo lo studio!” 

DR-HOUSE
Intanto, ho l’ordine di non prendere altre medicine, sopportare dolori e fastidi, fino a nuovo ordine. Sto in attesa di una data, quella in cui il luminare delle allergie mi farà dei test per stabilire (non una volta per tutte, perché, mi dicono , le allergie sono “ballerine”) a cosa sono allergica in questo periodo, onde evitare certi “incontri” e vivere felice! 

Pare che “vivere con le allergie” non sia facile, ma possibile sì! 

 

 

Annunci

Un pensiero su “E poi all’improvviso . . .

Benvenuti nel mio blog.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...