In cammino verso la Pasqua

Il cammino verso la Pasqua, si sa comincia oggi: “Mercoledì delle Ceneri” . . .

Ceneri

Pasqua, per chi è credente (e non solo praticante) è la festa principale. Quel giorno è iniziato tutto! 

Per arrivare a Pasqua, da oggi, ci vogliono approssimativamente 40 giorni . Dico approssimativamente perché, in realtà, nel rito romano, il calcolo esatto arriva a quarantaquattro giorni. Alla fine del IV secolo, e ancora oggi nel rito ambrosiano, la quaresima iniziava di domenica (1º giorno), durava cinque settimane complete (5×7=35 giorni) e si concludeva il giovedì della settimana santa (altri cinque giorni), per un totale di quaranta giorni esatti” (da Wikipedia)  Gli Cristiani Ortodossi, durante “La Grande Quaresima” praticano il digiuno per sette settimane prima di Pasqua. Le confessioni religiose nate dal Protestantesimo, con l’eccezione degli Anglicani, respinsero l’obbligatorietà dei giorni di digiuno. (Cathopedia)

pane_acqua-2-770x460

In questo periodo (lo dice anche Wikipedia) siamo tenuti a fare dei piccoli sacrifici (detti anche “fioretti), a cominciare dal “digiuno” di oggi, Mercoldì delle Ceneri e del Venerdì Santo e dal “magro” di tutti i venerdì della Quaresima . . . qualcuno (ne conosco un paio) si attengono a pratiche più ristrette . . . ma eccovi qua, da una fonte autorevole, come funziona, questo spauracchio precetto della Quaresima:
La Conferenza Episcopale Italiana, secondo il potere conferitole dal decreto conciliare Christus Dominus[3], in data 4 ottobre 1994, ha decretato in materia:

  • La legge del digiuno “obbliga a fare un unico pasto durante la giornata, ma non proibisce di prendere un po’ di cibo al mattino e alla sera, attenendosi, per la quantità e la qualità, alle consuetudini locali approvate”.
  • La legge dell’astinenza proibisce l’uso delle carni, come pure dei cibi e delle bevande che, a un prudente giudizio, sono da considerarsi come particolarmente ricercati e costosi.
  • Il digiuno e l’astinenza, nel senso ora precisate, devono essere osservati il Mercoledì delle Ceneri (e il primo venerdì di Quaresima per il Rito Ambrosiano) e il venerdì della passione e morte del Signore nostro Gesù Cristo; sono consigliati il Sabato Santo sino alla Veglia Pasquale.
  • L’astinenza deve essere osservata in tutti e singoli i venerdì di Quaresima, a meno che coincidano con un giorno annoverato tra le solennità (come il 19 e il 25 marzo). In tutti gli altri venerdì dell’anno, a meno che coincidano con un giorno annoverato tra le solennità, si deve osservare l’astinenza nel senso detto oppure si deve compiere qualche altra opera di penitenza, di preghiera, di carità.
  • Alla legge del digiuno sono tenuti tutti i maggiorenni sino al 60° anno iniziato; alla legge dell’astinenza coloro che hanno compiuto il 14° anno di età.
  • Dall’osservanza dell’obbligo della legge del digiuno e dell’astinenza può scusare una ragione giusta, come ad es. la salute.

L’acqua, a differenza della prassi preconciliare, non rompe più il digiuno, ma le bevande diverse (caffè, thè, quelle dolcificate o gasate) sì, come anche quelle alcoliche. (http://it.cathopedia.org/wiki/Digiuno)

Ma soprattutto, ricordatevi che 
16E quando digiunate, non diventate malinconici come gli ipocriti, che assumono un’aria disfatta per far vedere agli altri che digiunano. In verità io vi dico: hanno già ricevuto la loro ricompensa. 17Invece, quando tu digiuni, profùmati la testa e làvati il volto, 18perché la gente non veda che tu digiuni, ma solo il Padre tuo, che è nel segreto; e il Padre tuo, che vede nel segreto, ti ricompenserà.   (Mt 6,16-18 )

Insomma . . . non riducetevi come questi poveretti! 😉


vignetta_quaresima_rinunciare_a_internet 

Buon Cammino verso la Pasqua 

 

 

 

Annunci

Benvenuti nel mio blog.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...