Fiordicactus ai tempi del Coronavirus

Questa emergenza Corona Virus mi sta stressando . . . ascolto il luminare del Riza psicosomatica come ascolto gli oroscopi
Ho deciso di mettermi a scrivere qualche post, per scaricare l’ansia e per mantenere memoria di questi tempi apocalittici e, diciamocelo, storici . . . anche se adesso non ce ne accorgiamo, i nostri nipoti (bis o tris nipoti) potrebbero studiare questa epidemia/pandemia come noi abbiamo sentito parlare della “Peste  del ‘600” dal Manzoni e della “Spagnola”

Questi virus (Coronavirus) sono presenti sulla Terra da tempo immemore, visto che sono responsabili dei raffreddori . . . non vi ricordate gli inverni a letto con l’influenza? Erano “Coronavirus” . . . l’influenza “Hong Kong” o “L’Asiatica” hanno messo a terra l’Italia, era Coronavirus anche quello che ha dato avvio alla “SARS”
Anche quella di quest’anno è passata dagli animali all’uomo ed è più “cattiva”, supereremo anche questa! Lo voglio credere!

Avrei voluto tenere un diario, ma la vita di questi giorni mi hanno travolto . . . e i pensieri, le telefonate, la spesa, il medico, la farmacia . . . la scuola on line che si trasforma in home scooling!
Anche Fb e WA mi hanno tenuto lontana dal Pc . . . in quei social, bastano poche parole, qualche link e una faccina per raccontare, qui riesco a tirar fuori anche quello che c’è sotto le spine e la scorza dura . .  .

Per cui, oggi, che è stata dichiarata la Pandemia, Proprio oggi, in cui il nostro Primo Ministro ha deciso che anche le attività produttive devono restare chiuse, sento di dover cominciare a riprendere a scrivere sul mio diario . . . un po’ quello che succederà o quello che penserò, un po’ quello che ho pensato e che è successo nei giorni passati

A presto!

 

10 pensieri su “Fiordicactus ai tempi del Coronavirus

    1. Il problema è che devo anche fare la “maestra” . . . un impegno in questi giorni! 🙂
      E quando arriva sera, cena e dopo cena e . . . mi si chiudono gli occhi! 🙂

      Spero domani di farcela! ♥

      Buona Notte, Fior

    1. La cosa che più mi dispiace è che non sono riuscita a tenere nemmeno un minimo diario (anche solo privatissimo) o a scrivere qualcosa qua . . . troppo impegnata a viverlo! 🙂

      Ciao, Fior

  1. Per tutta la quarantena non ho fatto che dire che i miei figli studieranno la pandemia e io farò con loro come mio padre ha fatto con me quando si parlava di seconda guerra mondiale e dopoguerra 😁

    1. Già, sarà proprio così. 😉
      Per questo motivo volevo tenere un diario fatto bene, giornaliero . . . invece, ero impegnata a vivere la pandemia. 🙂
      Magari, grazie a molto “materiale” messo da parte, riesco a scrivere qualche post! 🙂

      Ciao e grazie della visita, Fior

Benvenuti nel mio blog.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...