Archivi categoria: dieta

Coming soon

Eccomi qua, per quelle due o tre amiche che si preoccupano se non scrivo, ci sono e sto pensando ai post, ma ho l'Udmv in ferie un'altra settimana e per quanto io gli voglia bene, tra gli orari che si sballano e i giri  "extra", oltre il mare e la spesa, siamo di corveé dal Ferramenta. Fabbro. Vivaio. Questura  e altro, mi resta difficile concentrarmi!

Però, siccome quei famosi  "quattro post" che volevo postare fra Ferragosto e fine agosto sono veri, e li avevo abbozzati, vi lascio qui un "prossimamente" o come si dice adesso un "trailer" . . . insomma "coming soon", come scrivono sulle vetrine dei negozi in allestimento!
 

 
 

Allora, un post per raccontarvi in fretta, come era passata la settimana di ferie di Ferragosto:
Eccomi qua, sopravvissuta a quella che è la settimana del “Capodanno estivo”. Come ormai viene percepito Ferragosto da molta gente.
In questa settimana, tra sagre e fuochi d’artificio, tra concerti in piazza e notti bianche ce n’era per tutti i gusti, ma noi, l’Udmv ed io, siamo rimasti a casa, come due bravi vecchietti, almeno riposavamo qualche ora, in una settimana di ferie che di riposo ne ha visto ben poco.
 (Continua Qui)

 

 
 

Un altro, per commentare con voi, l'amicizia che mi hanno chiesto alcune giovani blogger e la voglia di dieta che scorazza per il web, da cui io non sono rimasta immune:
Dove mi giro c'è qualcuno a dieta . . .. . . non sono sicura di rientrare nei panni dell'inverno . . . già in alcune cose che mettevo l'anno scorso ci sto stretta . . . tra un po' non vedrò più i miei piedi . . . mi lamentavo quando mi chiedevano se ero incinta, adesso con i kili in più, penseranno che sono una vecchia cicciona . . . (e continua qui) 

 

Il terzo, era una raccolta di dialoghi, semiseri e surreali:
Guardando fuori dalla finestra il cielo all'imbrunire:
La Madre: "Si sono accorciate le giornate, è finita l'estate!"
Il Padre: "Sì, vedi, ci sono già i boccioli dei fiori gialli (
topinambur), quando sbocciano siamo quasi in autunno!"
La FigliaPiccola, distogliendo un attimo lo sguardo dalla TV: "Invece io capisco che si avvicina l'autunno perchè in Tv fanno le pubblicità dell'
Hachette o della Hobby & Work!" 

 (e il resto, qui)

 

  
 

L'ultimo post che dovrei finire tratta del "corredo" nell'epoca moderna :
Giusto in questi giorni, il figlio della Vicinavicina (un giovane nel "mezzo del cammin di sua vita") dovrebbe andare a convivere con la sua ragazza. La madre dice che le viene da ridere . . .  io dico che è come quando l'altro figlio si è sposato, lei dice di no, le viene da ridere . . . 
Le ho chiesto se, anche a questo figlio, ha preparato il "corredo" dello sposo,come all'altro; mi ha detto che non ci pensa neanche, il corredo, è per quando si sposerà . . .    
 

 

 

 

Annunci

Dieta!

Dove mi giro c'è qualcuno a dieta . . . non sono sicura di rientrare nei panni dell'inverno . . . già in alcune cose estive che mettevo l'anno scorso ci sto stretta . . . tra un po' non vedrò più i miei piedi . . . mi lamentavo quando mi chiedevano se ero incinta, adesso con i kili in più, penseranno che sono una vecchia cicciona!  

Tra l’altro, in queste settimane a cavallo di Ferragosto ho letto in vari blog delle dichiarazioni d’intenti di altri blogger che si sono messi a dieta, ho ricevuto anche due inviti di “amicizia” di due nuove blogger, tutte due che litigano con la bilancia. Qualche amica/o nella vita reale aspetta giusto settembre per “buttar giù” i Kili accumulati durante le vacanze. Insomma, segni del destino lasciati qua e là sulla mia strada, per farmi capire che è ora di cambiare.
 
Hai voglia pensare a te stessa come una signora un po’ cicciotella . . . in Italia non rientri nei canoni estetici se non stai almeno sotto i 60 Kili. Con tutti quelli che ti porti addosso, dovresti andare in Botswana, dove saresti considerata una  signora dalla corporatura tradizionale, come sa bene chiunque legga  i simpatici gialli che hanno per protagonista l'arguta e umanissima
 Precious Ramotswe.
 
La decisione è presa,  si ricomincia, seriamente, la dieta.
Riprendo la cartellina che mi hanno dato al Centro di Diabetologia e Malattie del ricambio dell’Ospedale nel lontano ottobre 2007 . . . mi accorgo che, praticamente, il mio peso è aumentato di un Kilo all’anno e questi 4 Kili, accidenti, si sono piazzati tutti sulla pancia! Il divario fra il mio peso “XL” e quello dell’Udmv “M” si continua ad allargare, e tra un po’ sarò io che dirò di lui: “La mia metà!”  

Quando penso ai miei Kili di soprappeso mi avvilisco e si innesca quel perverso gioco al massacro per cui, per coccolarmi e alzarmi il morale, mangio qualcosa di “gustoso”  e “calorico”!  E non si deve fare.
Allora, proviamo anche qua, nel mio piccolo a tenere nota dei cambiamenti settimanali.
I Kili li conosco solo io (ci tengo alla loro privacy) ma vi farò sapere le variazioni del peso!

Intanto, vado a cercare conforto nella lettura dei “Consigli utili” :
1) Le grammature indicate in questa Dieta sono per cibi crudi, privati degli scarti. (che già, per una che cucina per una famiglia (e a volte anche per un PiccoloLord) non è cosa facile, tocca fare 3 cucine!
 . . .
Lo sguardo scorre veloce il foglio e trova, scritto in corpo doppio, sottolineato in rosso e con 3 punti esclamativi:
Fai attività fisica almeno 1 ora al giorno!!!
E qui casca l’asino (o meglio il mulo che è in me) . . . io sono pantofolaia, non mi piace fare “attività fisica" fuori di quello che è strettamente necessario . . . io ho le ginocchia “di un calciatore, ma un calciatore con le ginocchia rovinate”, come ha detto il Primario di Ortopedia quella volta . . . e la cosa peggiore è che i Kili in più, peggiorano il ginocchio! Un serpente che si morde la coda!