Archivi categoria: presepe

Presepe . . .

Avete preparato il Presepe (o Presepio, in alcune parti d’Italia)???
Io l’avevo preparato, anni fa, virtuale, se lo volete . . .
Cliccate qua  per gli sfondi . . . 
E per i vari personaggi, cliccate qua . . . 
Se volete mettere il castello, l’oasi, le casette . . . eccole qui!
E poi, le bellissime foto dei pastori veri, quelli che ancora fanno e vivono di pascolo vagante: eccoli! 
E infine . . . capanna o grotta? Vedete qua e scegliete! 

                                                                                                                                                                                  

Calendario dell’Avvento 2012 ><

12 palle di natale

“Non è il Natale l’unica occasione in cui ci si ubriaca per amore dei bambini?” (William John Cameron)

Annunci

VI Facciamo il Presepe . . . I Magi

Gesù nacque a Betlemme di Giudea, al tempo del re Erode. Alcuni Magi giunsero da oriente a Gerusalemme e domandavano: "Dov`è il re dei Giudei che è nato? Abbiamo visto sorgere la sua stella, e siamo venuti per adorarlo".
Riuniti tutti i sommi sacerdoti e gli scribi del popolo, s`informava da loro sul luogo in cui doveva nascere il Messia.
E tu, Betlemme, terra di Giuda,
Gli risposero: "A Betlemme di Giudea, perché così è scritto per mezzo del profeta:
non sei davvero il più piccolo capoluogo di Giuda:
da te uscirà infatti un capo
che pascerà il mio popolo, Israele
.
Allora Erode, chiamati segretamente i Magi, si fece dire con esattezza da loro il tempo in cui era apparsa la stella e li inviò a Betlemme esortandoli: "Andate e informatevi accuratamente del bambino e, quando l`avrete trovato, fatemelo sapere, perché anch`io venga ad adorarlo". 
Udite le parole del re, essi partirono. Ed ecco la stella, che avevano visto nel suo sorgere, li precedeva, finché giunse e si fermò sopra il luogo dove si trovava il bambino. 
Entrati nella casa, videro il bambino con Maria sua madre, e prostratisi lo adorarono. Poi aprirono i loro scrigni e gli offrirono in dono oro, incenso e mirra.

Matteo (2,1-12)

 

La sacra famiglia (trovato da l’asino e il cammello che ringrazio)

 

I Re Magi (con l’aiuto di Google)

Ecco, è finito il Presepio, io, come da tradizione famigliare, lo disfo domenica prossima! Ancora, per questi giorni, mi godo la rappresentazione di quel evento . . . dove gli angeli (ops . . . gli angeli sono rimasti nella scatola?) ci invitano alla pace . . . almeno, agli uomini di buona volontà!

Angelo Gloria

 

Se vi siete persi il Presepe, potete vederlo, partendo da qui, poi qui, a seguire qua, e ancora qua, e in fine questo 

Vi ringrazio per la pazienza e l’assiduità!

E' Natale . . .

Natale
E’ nato il Bambin Gesù!
E’ nato per tutti noi!
Per tutti gli uomini di buona volontà!

A tutti voi, auguri di Pace e Serenità!

Il bue ha muggito piano, l’asina ha sbatacchiato forte le orecchie.
È stato un applauso di bestie il primo benvenuto al mondo di Ieshu, figlio mio.
Non ho chiamato Iosef. Gli avevo promesso un figlio all’alba ed era ancora notte.
Fino alla prima luce Ieshu è solamente mio.
È solamente mio: voglio cantare una canzone con queste tre parole e basta.
Stanotte qui a Bet Lèhem è solamente mio.

è una citazione da Erri De Luca, In nome della Madre, pagina 66 e seguente.

 

Per il testo, la nascita del figlio di Dio dal punto di vista di Sua Madre, Maria . . . ringrazio DonMario

V Facciamo il presepe . . . Capanna o Grotta?

E quasi ci siamo . . . manca solo dove accoglierla questa Sacra Famiglia . . . nella Capanna o nella Grotta?

c48a06e3fc512f7dd06415884487b0b1_orig
La Capanna

 


La Grotta

  

 


Un po’ di musica per ricreare l’atmosfera

Se volete vedere tutto il presepio (virtuale), dovete andare indietro, in cerca di tutti gli elementi! Qui è l’inizio e poi, qui c’è un po’ di gente . . . altra roba ancora qui e, infine tutti questi pastori

 

IV Facciamo il presepe . . . Pastori e pecore

Logicamente per il resto del Presepe virtuale, guardate gli ultimi post . . . vi metto i link . . . Qui, qua e ancora qua

  

Il pastore e il suo gregge

gregge e pastori tra le colline del Monferrato  (*)


"Giovani o anziani, ti catturano con i loro aneddoti, le loro storie"
Piero il pastore al colle del Nivolè in una piovosa e gelida giornata estiva (*) 

  


"Quante volte ho chiesto: "Ma se ti manca una pecora, te ne accorgi?""

 Titti e Flavio riconducono all’ovile le pecorelle smarrite a Bardonecchia (*)

 
"I miei ovini… mangiate, ovini, mangiate! Chi altri parla alle pecore così?  La pianura… Lui giù soffoca, su in alto sta bene, solo. Ma non sono mai solo, ci sono le mie bestie!"

il Pastore con i suoi cani in alpeggio… colui che ha fatto nascere in me l’amore per questo mondo! (*)

 


"Però ci sono quelle giornate in cui il pastore magari preferirebbe avere un tetto sopra alla testa."

primi giorni di alpeggio a Bardonecchia, nel mese di maggio (*)

 


Questo è  proprio un "Buon Pastore", come viene rappresentato in statuette e quadri . . .

 …l’avevo detto a Titti che quella era proprio una scena da Presepe!!! Il pastore porta a spalle l’agnello zoppo tra i pioppeti lungo il Po nell’Alessandrino (*)

  

Pecore, pecore, pecore . . .da disporre nel Presepe, come meglio credete!

 le pecore vengono condotte alla tosatura in alta Valle di Lanzo (*)

 

Ecco qua i veri protagonisti del mio presepe . . . e pastori e le loro greggi! quando per motivi logistici, di spazio e/o di bambini piccoli piccoli, ero costretta a ridurre il presepe al minimo, c’era la capanna, e la sacra famiglia, l’angelo e un pastore con almeno tre pecorelle!

Oggi, ho "saccheggiato" (ma ce n’erano ancora tante e anche molto belle), il blog di Blogger: blacksheep77 . . . un blog che parla di pastori e di pascolo vagante e che a una come me, che le pecore le vedeva passare davanti casa due volte all’anno e quando succedeva, restava affascinata senza curarsi della puzza, della polvere o degli insetti . . . leggere certe cose, fa scattare qualcosa dentro!

 

(*) Le didascalie in blu, sono dal commento di Blacksheep77,  che le ha scattate . . . 
quelle in arancione:  tra le virgolette sono dal suo blog, le altre sono mie!

III Facciamo il presepe . . . un po' di cose ancora

Ecco, il presepio si sta formando, dopo i primi pezzi basilari, e dopo i personaggi che non potevano mancare, oggi un po’ di cose varie, ma importanti!

Oasi del Sahara - Sahara Acacus - Libia

Ed ecco, l’oasi, sullo sfondo . . .
verso il deserto, da dove arriveranno i Re Magi . . .
 

 


Le paperelle nel laghetto, non possono mancare . . .           

                                   

  
 Qualche gallina. . .  
da qualche parte, c’è anche la donna con il grambiule pieno di grano  . . .

 

Castello di Salemi - foto storica
Il Castello, sullo sfondo, c’è sempre . . .

 

Presepe in verina
E qui, c’è da scegliere quello che manca!

 

Per queste immagini ho chiesto aiuto a Google . . . dico grazie a chi le ha messe a disposizione! 🙂

Se volete ancora un po’ si atmosfera . . . eccovi la musica: 

 

Facciamo il presepe . . . il cielo, le montagne, le pecore

 

Il cielo
Grazie a “Il signore delle Stelle”

VEDI IN GRANDE Conca di Oltre il Colle (m. 1000-1200) da Zambla Alta
Le montagne
Grazie a “Contrapunti critici” che mi ha segnalato le web cam delle Valli e delle montagne Bergamasche

 Le pecore

Grazie a “Storie di pascolo vagante che ci tiene informati di tutto quello che attiene alle greggi! Sogni, problemi, lupi e burocrazia . . .
“Rubando” e rielaborando l’idea di Cuore di Pizza alla quale dico: “Grazie!”