La Biblioteca

. . . dove si chiacchiera di libri 

Leggo, leggo, leggo. Leggo da quando mi ricordo, anche quando non sapevo leggere cercavo di indovinare la storia interpretando le figure. 

00 Libri

Ho letto un sacco di libri, qualcuno dei libri che ho letto mi sono piaciuti (tanto o tantissimo, alcuni li leggo e rileggo), ma ho letto fino in fondo anche libri che non mi sono piaciuti alcuni sono stati abbandonati a metà, come ci autorizza a fare il 3° articolo dei ” diritti del lettore” di Pennac.

00 Libri 2

Se un libro non mi “prende” nelle prime 30 pagine . . . posso andare avanti ancora una 20 di pagine, poi mollo. A volte sono indecisa e incomincio a saltare pagine e leggerne quattro o cinque e poi correre avanti ancora un po’ per leggerne altre, e poi mi accorgo che avrei fatto meglio a lasciarlo perdere subito . . . Ricordo di aver letto da qualche parte che Umberto Eco disse (più o meno) che le prime 100 pagine servono per scremare i lettori, solo chi resiste merita lo sforzo dello scrittore . . . opinioni!

00 libri_1

 Con un po’ di presunzione, ho pensato di aggiungere una pagina dedicata ai libri (sì, lo so che c’è anche Anobii dove “impilare” virtualmente i libri che leggo, ma questo è il blog di casa, così, al salotto ho aggiunto la biblioteca, per quelli che non hanno voglia di chiacchierare . . . pian piano recupero e sistemo anche quei libri che ho messo, sparsi per il “salotto” virtuale, in questi anni (per ora si trovano qua)

Ricordate: basta un click, mentre siete sul titolo del libro, per trovare la pagina con la trama, io non la metto, non voglio fare “spoiler” inavvertitamente!  

Per primo, metto nella biblioteca di casa l’ultimo libro che ho letto . . . preso dalla Biblioteca del Comune (con questa crisi, voi capite che certi prezzi, a scatola chiusa, non li posso spendere!)

Stille    “La forza delle cose” di Alexander Stille  
Di questo scrittore avevo letto un altro libro dove si parla di famiglie “Uno su  mille” e anche qui ho notato la minuziosa ricostruzione della vita di una grande famiglia.
Molto altalenante l’interesse che suscita da un capitolo all’altro. Mi è stato utile per capire meglio le mie famiglie (quelle dei miei genitori, la mia d’origine e quella che ho formato con mio marito). Mi ha suscitato la voglia di raccontare, anche solo per la famiglia, i ricordi che ho io dei nonni, zii, cugini e sui miei genitori.  Presuntuosa??? Forse! 😉

_A la-mia-vita-con-papa_original  La mia vita con papà” di Maria Carla Fruttero

Ecco la mia prima partecipazione al “Venerdì del Libro”. Spero sia gradito come suggerimento, un’altra biografia. Raccontata con amore da una figlia!

L'abbraccio benedicente              “L’abbraccio benedicente” di Henri J Nouwen 

Disse ancora: “Un uomo aveva due figli, Il più giovane dei due disse al padre: “Padre, dammi la parte di patrimonio che mi spetta”. ( . . . ) 

  DSCN4353                                       


             

 

                 “Un anno insieme a Julia” di Julia Set 

“Va bene, ve lo dico. La mia sorpresa per il mese rosa di ottobre è una piccola pubblicazione, stampata a cura de Ilcestodiciliege Onlus, che si chiama “Un anno insieme a Julia” e raccoglie molti dei post scritti in quest’anno di blog, con aggiunte e modifiche.”  
Questo è quello che ho letto tanto tempo fa, sul blog dell’amica Julia, una dei blogger che ho conosciuto di persona. Una di quelle “cancer blogger” di cui si sente parlare sui giornali e in Tv, una che dopo 5 anni
ha salutato il suo blog perché ormai non le serviva più una blog-terapia . . . ma copie del libro sono sempre in vendita, per una buona causa. (per saperne di più, cliccate qui e qui)

cavallo rosso

       

       

       

                                   


                     “Il cavallo rosso” di Eugenio Corti

Il libro “Il cavallo rosso” di Eugenio Corti, mi è stato regalato da un amico-bloger, l’ho iniziato, l’ho lasciato, l’ho ripreso e l’ho lasciato ancora, fino a quando l’ho ripreso e l’ho finito. Un librone bello grosso, che alla fine era anche un bel po’ sciupato! (continua la lettura, cliccando qui

Claudel         

         

       

            

                 “L’Annuncio a Maria” di Paul Claudel


Ho letto, in questi giorni, un libro che ho scoperto tramite qu
esto  blog . . . (anzi, sapete, ho scoperto che un sacco di nickname e di blog, sono ispirati da un libro).

Questo libro, si intitola “L’annuncio a Maria” di Paul Claudel . . . (clicca qua, per continuare a leggere il post)

Libri . . . una catena che faccio con piacere

“Qualche tempo fa, seguendo una traccia da Colazione da Splinder”, ho trovato il blog di Giulia, dove c’era un post, con una catena in cui si devono segnalare 5 libri che ci piacciono e ci interessano e scriverne l’incipit! La padrona di casa, aveva scelto, per ogni libro, alcuni brani, che l’avevano colpita di più. Io mi sono proposta di continuare questo gioco” (Per sapere i 5 libri, clicca qua e continuerai a leggere il post)

Annunci

5 pensieri su “La Biblioteca

Benvenuti nel mio blog.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...